Negli Stati uniti la carta di credito “prende” al povero e “dà” al ricco

Una sorta di Robin Hood della finanza…ma all’incontrario. Negli Stati Uniti le carte di credito “prendono” da chi ha un reddito più basso e “danno” a chi ha di più. Si potrebbe pensare che l’affermazione arrivi da qualche sito internet anti-capitalista o da qualche attivista che odia Wall Street. E invece no. Il tema è rilanciato da un serissimo studio … Continua a leggere

La Clinton a Kabul: Il 2011 è l’inizio di nuova fase

Il Segretario di Stato americano alla conferenza dei Paesi donatori che si è aperta a Kabul MILANO – A Kabul si è aperta la conferenza internazionale dei Paesi donatori e il segretario di Stato americano Hillary Clinton ha detto che la data di luglio 2011, fissata dal presidente Barack Obama per l’avvio del ritiro delle truppe americane, «è l’inizio di … Continua a leggere

La riforma del sistema finanziario è legge. Per il presidente Obama è un’altra vittoria politica

La riforma del sistema finanziario è legge. Il Senato ha superato ieri, attorno alle 14.40 ora di Washington la soglia dei 51 voti necessari per approvare in fase di riconciliazione il pacchetto già passato dalla Camera, che cambierà il volto del mondo bancario e finanziario americano. Pochi minuti dopo, in un pomeriggio di caldo torrido a Washington con il termometro … Continua a leggere

L’Occidente arranca ma c’è un altro mondo che corre e ha già dimenticato l’ultima grande crisi

Negli Stati Uniti quasi un cittadino su dieci è disoccupato. Mentre l’Europa deve fare i conti con i debiti sovrani dei Piigs che minacciano lo stato di salute dell’economia e dell’euro (che ha perso il 15% da inizio anno sul dollaro). Senza dimenticare la Cina, la locomotiva che ha guidato la crescita mondiale negli ultimi anni e che, adesso, nonostante … Continua a leggere

Utah, giustiziato Ronnie Lee Gardner

L’esecuzione è avvenuta venerdì mattina, dopo che il governatore ha respinto l’ultima richiesta di clemenza MILANO – Ronnie Lee Gardner, 49 anni, ha deciso di morire fucilato, crollando sotto i colpi di un plotone d’esecuzione nel carcere di Salt Lake City (Utah). Una modalità che sembra d’altri tempi e che il condannato aveva scelto il 23 aprile: giovedì ha confermato … Continua a leggere

FOTO CHOC: Kennedy in barca con donne nude

Una foto del 1950 che “avrebbe potuto cambiare la storia” degli Stati Uniti. L’allora futuro presidente Usa, John Kennedy, in barca con delle donne nude. In quel periodo la moglie Jackie era in casa e stava perdendo il loro primo figlio. Uno scatto che, se fosse spuntato durante la campagna elettorale del 1960, avrebbe distrutto la carriera di Jfk Il … Continua a leggere

Sventato attentato su aereo Usa, torna minaccia Al Qaida

    WASHINGTON – Un uomo ha innescato ieri sera una piccola carica esplosiva – le prime notizie parlavano di petardi – poco prima dell’atterraggio di un volo della compagnia aerea Usa Delta-Northwest in volo da Amsterdam a Detroit con a bordo 278 passeggeri, in quello la Casa Bianca ha definito un “tentato attacco terroristico”. Secondo quanto riferiscono i siti … Continua a leggere

Paranormal Activity”, un horror a basso costo lanciato dal web conquista gli Usa. E spaventa Spielberg. IL TRAILER

Costato solo 11mila dollari, nelle sale Usa ne ha incassati oltre 33 milioni. Un record. L’horror low cost “Paranormal Activity”, che ha conquistato (e terrorizzato) Spielberg, è un caso oltreoceano. Lanciato grazie a un’efficacissima campagna di marketing online, è arrivato nelle sale solo in un secondo momento. Dopo il successo di dieci anni fa di “The Blair Witch Project”, un’altra … Continua a leggere

Usa/ Caccia all’uomo che appare nei sogni. E’ giallo

Buonanotte, sogni d’oro. Nel mondo, tutte le sere, queste dolci parole risuonano nelle orecchie di milioni di persone. Ma le immagini che accompagnano il sonno sono le più differenti: viaggi, film, amori, sparatorie. Ognuno di noi, al risveglio, ha una storia diversa da raccontare. Spesso, però, il protagonista di questa “favola” è sempre lo stesso. Infatti, da tre anni a … Continua a leggere

A Barack Obama il Nobel per la pace

        MILANO – E’ Barack Obama il premio Nobel per la pace 2009. La commissione di Oslo ha deciso di assegnare il riconoscimento al presidente degli Stati Uniti, insediatosi alla Casa Bianca da meno di un anno. La motivazione è legata agli sforzi per il dialogo mostrati dal presidente nel corso dei primi mesi del suo mandato: … Continua a leggere