Libri/ I 30-40enni rileggono gli anni ’70. “In quel periodo abbiamo perso l’occasione di cambiare l’Italia

  Palermo, 1978. Sono i giorni del sequestro Moro. Tre ragazzini preadolescenti si organizzano in gruppo che imita le gesta crudeli delle Brigate Rosse. Incapaci di cogliere il senso del dramma che stava attraversando il Paese, si riducono a scimmiottare nel loro piccolo le atrocità dei terroristi, provocando la morte di un loro coetaneo. “Il tempo materiale”, romanzo di esordio del … Continua a leggere