In edicola con il Sole il focus sulle nuove parcelle dei commercialisti

Onorari su misura per le crisi. La nuova tariffa professionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili, appena entrata in vigore, prevede un adeguamento del 50% degli onorari al tasso di inflazione calcolato dal 1994 a oggi. Tra le novità, il fatto che i compensi siano uguali per tutti, al di là del titolo del professionista che svolge la prestazione. Scatta … Continua a leggere

Il 2011 sarà l’anno delle pensioni. In arrivo la campagna informativa del governo

Nel 2011 si parlerà moltissimo di pensioni ma non perché il governo (qualche che sia) dovrà intervenire con nuovi ritocchi degli attuali assetti previdenziali. Se ne parlerà diffusamente perché entrano in vigore alcune delle ultime novità introdotte dal legislatore (le finestre scorrevoli, per esempio, o i nuovi limiti di età per le dipedenti pubbliche). Ma anche perché – come ha … Continua a leggere

Patto sull’apprendistato, firma anche la Cgil

L’apprendistato deve diventare il contratto d’ingresso «tipico» dei giovani nel mercato del lavoro. E agli apprendisti dovrà esser garantito il massimo di formazione da parte di tutti gli attori che hanno una responsabilità diretta nella gestione di questo strumento: le regioni appunto o, in sussidiarietà, le parti sociali e gli enti bilaterali. Sulla base di questi due impegni vincolanti, il … Continua a leggere

Debutta la black list assoluta. Le Entrate estendono l’obbligo di comunicazione a tutti i paesi

Gli ordinamenti statali del mondo contano poco più di 200 soggetti. Tra questi si è da tempo diffusa la distinzione tra quelli virtuosi o meno, in relazione a due elementi: il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo, nonché la condizione di «paradiso fiscale». Per il primo aspetto esiste presso l’Ocse (guarda la mappa) una struttura chiamata Gafi (dal testo francese) … Continua a leggere

Al congresso dei commercialisti intesa tra Ordini, Abi e Unioncamere: obiettivo credito per le Pmi

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2010-10-22/certificazione-accesso-credito-seconda-101904.shtml?video&uuid=AYi46kcC NAPOLI. L’avidità non salverà l’Italia, al contrario di quanto auspicava Gekko, l’icona cinica di Wall Street, per gli Stati Uniti del decennio dell’edonismo reganiano. Nell’”etica del dissenso” si può rintracciare il filo conduttore della seconda giornata del congresso nazionale dei dottori commercialisti, che si chiude oggi a Napoli. L’appello a mettere al bando «l’egoismo dei faccendieri» è venuto da … Continua a leggere

Via libera al collegato lavoro. Domani sul Sole 24 ore il testo con la guida alla lettura

Sul Sole 24 Ore di giovedì 21 ottobre sarà pubblicata la prima parte del testo del disegno di legge collegato lavoro approvato ieri in via definitiva dalla Camera. Il testo del collegato sarà commentato articolo per articolo. Il parlamento ha scritto la parola fine al lunghissimo iter del ddl lavoro, approvato ieri sera in via definitiva al termine della settima … Continua a leggere

La Gdf setaccia le ritenute. Dopo i professionisti toccherà agli extra di pensionati e dipendenti

Le Fiamme gialle sulle consulenze da oltre 100mila euro occultate al fisco da professionisti e autonomi hanno chiuso soltanto il primo tempo. Nel mirino del Nucleo speciale entrate della Guardia di finanza finiranno a breve i professionisti “incapienti”, ovvero quelli che forse si credono anche un po’ più astuti dei 400 evasori totali già stanati dalla Gdf e che nascondono … Continua a leggere

Nelle regioni in extradeficit il federalismo rischia di far salire del 300 per cento le addizionali Irpef

Con questo decreto le tasse diminuiranno», giura il ministro della Semplificazione Roberto Calderoli. «Al contrario – ribatte Francesco Boccia, coordinatore delle commissioni economiche del Pd alla camera – le tasse in più sono sicure». Chi ha ragione? Dipende. Il dato certo è che la «pressione tributaria complessiva» del paese non potrà superare i tetti fissati dalla «decisione di finanza pubblica» … Continua a leggere

Spiraglio sui controlli bancari. Attenuata la presunzione per gli accertamenti

Negli accertamenti bancari i prelevamenti possono essere riconosciuti quali costi, senza che scatti la presunzione di maggiori ricavi, se il contribuente prova di averli sostenuti. A chiarirlo è la Corte di cassazione con la sentenza 20735 depositata il 6 ottobre 2010. La pronuncia trae origine da indagini finanziarie svolte dalla Guardia di Finanza nei confronti di un contribuente cui veniva … Continua a leggere

Criteri omogenei di classificazione per tre milioni di case-vacanze degli italiani

Novità in arrivo per i proprietari di circa tre milioni di case-vacanze italiane dopo l’approvazione in consiglio dei ministri dello schema di decreto legislativo sul riordino del mercato del turismo. Cosa cambierà per i proprietari immobiliari, e per coloro che andranno in vacanza in appartamento, lo sintetizza Paolo Righi, presidente della Federazione italiana agenti immobiliari professionali, commentando il testo dello … Continua a leggere