Porno zombie su Locarno, Père parte col botto

C’è grande curiosità su questa edizione di Locarno, apertasi il 4 agosto e che si chiuderà il 14. Uno dei festival cinematografici storici, subito dietro Berlino, Venezia e Cannes per importanza, ha cambiato quest’anno direttore, scegliendo Olivier Père, arrivato da Cannes. Lo ha fatto in un momento in cui stava perdendo quota, in cui forse sentiva una crisi d’identità tra … Continua a leggere

L’arte contemporanea scopre i paesaggi delle città

A Matera apre la mostra “Visioni contemporanee del paesaggio urbano”, a cura di Massimo Guastella. Protagonista la percezione del patrimonio urbano da parte di alcuni tra gli artisti più significativi dall’inizio del ‘900 a oggi, tra cui Tullio Pericoli. L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Italia Nostra e Opera Arte e Arti. Il curatore Guastella sceglie Affaritaliani.it per anticipare i … Continua a leggere

Viaggi d’autore, i tuffi a Berlino come al mare

Dal sito www.nonsprecare.it Al mare, in pieno centro cittadino, come se la città fosse affacciata sulle coste del Mediterraneo. Lungo le rive del fiume Spree, gli amministratori berlinesi hanno attrezzato una vera e propria oasi balneare. Ombrelloni, sdraio e lettini, barche a noleggio, perfino pinne e maschere per le immersioni: gli abitanti della capitale tedesca sono abituati a godersi la … Continua a leggere

Joumana Haddad, la donna che ha rotto i tabù sul sesso

  Joumana Haddad, la donna che ha rotto i tabù sul sesso Poetessa, scrittrice e giornalista, Joumana Haddad ha rivoluzionato la storia delle riviste dedicate alle donne in Libano. Quando già responsabile delle pagine culturali del celebre quotidiano An Nahar e amministratrice dell’Ipaf o Booker arabo (il premio letterario per il migliore libro arabo), diventa capo redattrice di Jasad, la … Continua a leggere

Claudia Tarolo, editrice di Marcos y Marcos: “Indipendenti? E’ dura”

Claudia Tarolo, con il compagno Marco Zapparoli, dirige la casa editrice Marcos y Marcos (Leggi la storia della casa editrice). Questa piccola realtà, famosa per le sue curatissime copertine e la scelta non convenzionale degli autori, è una delle ultime (tra quelle di un certo valore e seguito) del tutto indipendenti a Milano. Affaritaliani.it, nell’ambito della serie di interviste FARELIBRI … Continua a leggere

Arredo urbano rivolto all’infanzia, Philippe Daverio ad Affari

Philippe Daverio sul palco della Scala Le città pensano ai propri bambini? Oltre ad accoglierli in nidi d’asilo, creano le condizioni adatte affinché vivano bene lo spazio urbano? Stoccolma crea le panchine ridimensionate per i più piccoli. E Milano? Affari ha chiesto a Philippe Daverio, esperto e critico d’arte, cosa ne pensa della situazione italiana e in particolare di quella … Continua a leggere