GUAI PER MUTU, ‘BECCATO AL TELEFONO CON UN BOSS

mutu.jpg

BUCAREST – Nuovo scandalo per Adrian Mutu: il Servizio romeno di informazione (Sri), che stava tenendo sotto sorveglianza un malvivente di Costanza, Nuredin Beinur, ha registrato anche una sua telefonata con l’attaccante della Fiorentina. Dalle indagini emerge che il ricercato paga i conti al calciatore e sfrutta in cambio la sua immagine per fare soldi. Nella registrazione, Mutu si dice seccato di aver dovuto pagare il conto al ristorante di Beinur. Sempre dalle stesse intercettazioni del Sri viene fuori che Mutu è implicato negli affari di Beinur. Quest’ultimo propone infatti al calciatore di filmare un reportage in Turchia, ricevendo in cambio una richiesta di soldi. Beinur ed altri complici sono dalla settimana scorsa sotto processo per diversi reati di corruzione e tangenti.

fonte.leggo                     

GUAI PER MUTU, ‘BECCATO AL TELEFONO CON UN BOSSultima modifica: 2011-02-15T18:09:35+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento