Sawiris firma l’accordo con la russa Vimpelcom, nasce il quinto gruppo tlc al mondo

Weather Investments del magnate egiziano Naguib Sawiris, che controlla l’italiana Wind e la società russa Vimpelcom hanno dato il loro sì alla fusione. Lo annuncia una nota ufficiale che conferma le indiscrezioni duffuse nei giorni scorsi. L’operazione, previa ricezione di tutte le approvazioni regolamentari, dovrebbe chiudersi nel primo trimestre del 2011.

Il colosso telefonico che deriva dall’unione tra le attività dei russi di Vimpelcom e la Weather Investments del magnate egiziano – si legge nella nota che annuncia la fusione – sarà il quinto gruppo al mondo nella telefonia mobile per numero di utenti con ricavi operativi netti pro forma per 21,5 miliardi di dollari.

VimpelCom, attraverso Weather possiederà quindi il 51% di Orascom e il 100% di Wind. In base all’accordo gli azionisti di Weather cederanno a VimpelCom le loro azioni di Weather in cambio di un corrispettivo pari a 325.639.827 azioni ordinarie di nuova emissione di VimpelCom, un corrispettivo in denaro pari a 1,8 miliardi di dollari, e la proprietà di alcune attività di Orascom Telecom e di Wind Italia destinate ad essere scorporate.

Gli interessi di Weather in tali attività, che includono gli investimenti di Orascom Telecom in Egitto e Corea del Nord, verranno trasferiti agli attuali azionisti di Weather. La società del gruppo Weather in Grecia, Wind Hellas, è esclusa dall’ambito dell’operazione.

Le azioni di Vimpelcom emesse a favore degli azionisti di Weather rappresenteranno il 20% dei diritti patrimoniali e il 18,5% dei diritti di voto nel nuovo gruppo Vimpelcom. E’ previsto inoltre che Weather designi due membri del nuovo board di Vimpelcom, che sarà composto da 11 membri.

Sawiris firma l’accordo con la russa Vimpelcom, nasce il quinto gruppo tlc al mondoultima modifica: 2010-10-05T06:55:20+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento