Vi ricordate dell’arbitro Byron Moreno che eliminò l’Italia ai mondiali 2002, arrestato per droga

L’ex arbitro ecuadoregno, che eliminò l’Italia ai mondiali 2002, si trovava all’aeroporto JFK di New York mentre cercava di entrare negli Stati Uniti con sei chili di eroina

L’ex arbitro ecuadoregno Byron Moreno è stato arrestato all’aeroporto JFK di New York mentre cercava di entrare negli Stati Uniti con sei chili di eroina.La notizia è stata resa nota dalla Dea, la più importante agenzia antidroga statunitense. La droga era nascosta negli indumenti intimi, ma non è bastato lo stratagemma a evitargli di essere scoperto.

Moreno, che al momento collabora come commentatore sportivo in un’emittente radiofonica e in un canale televisivo del suo paese, è noto ai più per aver contribuito all’eliminazione dell’Italia dai mondiali di Giappone e Corea del 2002. Durante il match degli azzurri contro la Corea del Sud, l’ex direttore di gara, durante i tempi supplementari, aveva, prima, espulso Francesco Totti, poi annullato una rete a Damiano Tommasi. Dopo alcuni mesi, in seguito a numerose accuse di corruzione, supportate anche da arbitraggi iregolari, fu sospeso dalla lista Fifa degli arbitri internazionali.

Eurosport

Vi ricordate dell’arbitro Byron Moreno che eliminò l’Italia ai mondiali 2002, arrestato per drogaultima modifica: 2010-09-22T07:27:00+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento