Ibrahimovic è del Milan-Voglio vincere tutto»

È ufficiale: prestito gratuito con diritto di riscatto a 24 milioni, contratto di 4 anni. Lo ha annunciato lo stesso Galliani. Il calciatore andrà a Milano con l’ad rossonero per assistere all’esordio col Lecce. Poi le visite mediche lunedì e la firma. Lo svedese ha firmato la rescissione con il club blaugrana, ma non ha pagato penali. L’ad: «Con Pato, Ibra e Dinho non siamo inferiori a nessuno in Italia e in Europa». Raiola: «Bravo Milan a far abbassare il prezzo

Zlatan Ibrahimovic è ufficialmente un giocatore del Milan: lo ha annunciato Adriano Galliani, ad rossonero. «Zlatan Ibrahimovic è un giocatore del Milan. Dopo le visite mediche firmerà un contratto di quattro anni. La formula è quella del prestito gratuito con diritto di riscatto obbligatorio fissato a 24 milioni. Lunedì farà le visite mediche e poi metterà la firma sul suo nuovo contratto. Lo presenteremo al ritorno dall’impegno con la sua nazionale. Con Ronaldinho, Pato e Ibra il Milan non è inferiore a nessuno in Europa». Raiola ha poi aggiunto: «Galliani è stato bravo a far abbassare la cifra richiesta dal Barcellona da 70 a 24 milioni. In ogni caso non è stata pagata nessuna buona uscita dal Barcellona al giocatore». Ha parlato poi Ibra: «Non saluterò Guardiola, mi hanno ridato il sorriso. Sono molto contento di andare al Milan, non vedo l’ora che sia domani. Voglio vincere la Champions League. Il Milan è uno dei club più forti al mondo, per la squadra e la tradizione che ha – ha aggiunto lo svedese lasciando lo stadio di Barcellona –. Con Pato e Ronaldinho abbiamo un attacco fantastico, ora dipende da noi: penso che i tifosi del Milan si divertiranno allo stadio con noi tre. I tifosi dell’Inter? Non credo che pensino a me visto che hanno vinto tutto», ha aggiunto Ibrahimovic, spiegando che «questa situazione che si è creata a Barcellona mi ha dato molta adrenalina e ora il mio sogno è vincere tutto con il Milan».

ANNUNCIO SITO MILAN: «FINALMENTE NOSTRO» – Anche il sito ufficiale del Milan ha annunciato l’acquisto di Zlatan Ibrahimovic: «L’A.C. Milan comunica di aver acquisito dal F.C. Barcellona il calciatore Zlatan Ibrahimovic, in prestito gratuito con diritto di opzione da esercitarsi alla fine della stagione sportiva 2010-2011 alla cifra di 24 milioni di Euro. Il campione svedese sosterrà lunedì mattina le visite mediche, dopo le quali firmerà un contratto che lo legherà alla Società rossonera per 4 anni».

LA GIORNATA – L’attaccante svedese dovrebbe guadagnare tra gli 8 e i 9 milioni di euro l’anno. Il calciatore ha trovato l’intesa anche con il Barcellona. Già da domani sarà a Milano per poi sostenere lunedì le visite mediche. L’attaccante è arrivato intorno alle 19.40 nella sede del Barcellona per rescindere l’accordo con il club blaugrana e dopo qualche minuto è uscito per l’ultima volta dalla sede del Barça. All’ingresso incredibile battuta dello svedese alla domanda se fosse di nuovo un calciatore “italiano”: «No, sono qui per rinnovare il contratto col Barcellona, me lo ha chiesto Guardiola». Tutti sono scoppiati a ridere. Intanto alle 19.30 a Milanello il patron Berlusconi ha raggiunto in elicottero il centro sportivo rossonero per salutare Allegri e la squadra ed assicurare, inoltre, che la punta svedese è un nuovo giocatore del Milan. Nello stesso momento Huntelaar ha lasciato il centro sportivo per l’ultima volta direzione Germania: giocherà nello Schalke 04.

GUARDIOLA NON LO AVEVA CONVOCATO
– Intanto Guardiola già non conta più su di lui e non lo ha convocato per la sfida con il Racing Santander. «Ibra è un giocatore del Barça, vedremo se andrà via o no». Poi spiega la decisione di non includerlo nella lista: «È una decisione mia, in una situazione normale sarebbe venuto con il resto della squadra, però per come stanno le cose è meglio non convocarlo». Sul suo rapporto con lo svedese ha la sua versione: «Sicuramente ho commesso degli errori con Ibra. Ma decido io, e questo potere non potrà togliermelo nessuno fino a che sarò l’allenatore del Barça. Sono stanco della situazione di Ibra. Cerco di rimanere freddo, non perdere la calma e prendere le decisioni per il bene della squadra». 

corrieredellosport      MICHELE DE LUCIA

visita il mio nuovo blog e vota il sondaggio

http://calcionapoli.positanonews.it/

Ibrahimovic è del Milan-Voglio vincere tutto»ultima modifica: 2010-08-29T09:48:41+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento