Disavventura per il sindaco di Napoli-Resta chiusa al cimitero per oltre un’ora

 

Come Totò nella «’A Livella», disavventura per il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, che ieri sera è rimasta chiusa per oltre un’ora nel cimitero di Vasto, dove l’ex ministro si era recata per deporre dei fiori sulla tomba del marito. Il tempo di sentire la sirena, che avvertiva qualche minuto prima della chiusura alle 18, e di raggiungere l’uscita, che erano già stati chiusi i cancelli di entrambi gli ingressi, quello di via del Cimitero e l’altro in via dei Conti Ricci.

Nonostante la chiamata al numero del comando della polizia municipale, è dovuta giungere una pattuglia di agenti del commissariato per farla uscire. Un fastidioso contrattempo in una giornata di caldo.

Oggi il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, ha annunciato l’apertura di un’inchiesta interna per verificare eventuali inadempienze da parte del personale comunale dopo, però, avere fatto una telefonata all’illustre collega scusandosi per lo spiacevole episodio.

Disavventura per il sindaco di Napoli-Resta chiusa al cimitero per oltre un’oraultima modifica: 2010-08-26T10:24:37+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento