Europa League – Palermo meraviglia, Maribor al tappeto!

Grande prova del Palermo che debutta in Europa League con un più che convincente 3-0 contro un Maribor non certo irresistibile ma in partita fino alla meraviglia di Hernandez per il 2-0. Tra una settimana il ritorno in Slovenia

- 0

No, miglior inizio per il Palermo non poteva esserci. Trascinati da una coppia che farà sicuramente parlare di se nel corso della stagione, Pastore ed Hernandez, i rosanero strappano mezzo biglietto per la fase a gironi di Europa League.

Grande spettacolo di pubblico al Barbera. Pubblico che si stringe attorno ai giovani rosanero per l’appuntamento più importante di inizio stagione: i gironi di Europa League. E il Palermo parte forte fin dal primo minuto. Pastore ed Hernandez dimostrano di essere già in forma, Nocerino sbaglia qualcosa di troppo e il Maribor vuole far capire di non essere certo squadra materasso. E dopo sette minuti il Palermo lo capisce: azione sulla sinistra e pallone in mezzo per Marcos che calcia alto da un paio di metri e a porta libera. Il primo brivido corre lungo la schiena dei padroni di casa. I rosanero rispondono senza perdere tempo e metri di campo. Pastore con un colpo di testa sfiora la traversa. La prima mezzora è un botta e risposta continuo tra le due squadre in campo, con tanto di cartellini gialli a dimostrare l’agonismo sul terreno di gioco. Nocerino al ventesimo riceve pallone in area, salta un uomo ma colpisce malissimo e sciupa la più chiara delle occasioni da gol per i rosanero. Alla mezzora il Palermo preme sull’acceleratore e il vantaggio arriva, puntuale, dalle iniziative dei due talenti davanti: Pastore ed Hernandez. Propio Hernandez riceve palla e si invola in area, supera l’estremo difensore del Maribor che lo stende senza complimenti. Cartellino rosso per Pridigar e calcio di rigore per il Palermo. Maccarone dagli undici metri non sbaglia. Neanche il tempo di festeggiare e sempre Hernandez raddoppia con una azione personale da applausi. Il giocatore avanza, supera un paio di uomini e lascia partire un tiro dal limite che non lascia scampo al nuovo entrato Radan. Secondo gol per il Palermo e Maribor al tappeto.

Si ricomincia al Barbera in un clima di festa sugli spalti. Solo Palermo in campo con i soliti Pastore ed Hernandez a creare scompiglio. Cresce anche Liverani a centrocampo e il Maribor non può fare altro che resistere. Il solo Ilicic sembra essere in grado di dare qualche problema alla retroguardia palermitana. Ma dove non ci arrivano Bovo e compagni ci pensa Sirigu. Solo Palermo in campo ed è ancora Pastore a regalare emozioni e il terzo gol del match. Il giocatore fa tutto da solo, salta un paio di uomini e lascia partire un missile che non lascia scampo a Radan. Tre a zero e applausi per il talento argentino. Esce Hernandez tra gli applausi e l’ultimo quarto d’ora è accademia e un tiro ancora di Pastore che finisce sul palo deviato dal portiere del Maribor.

Al Barbera finisce 3-0 e il Palermo vede avvicinarsi in modo concreto l’ingresso ai gironi di Europa League. Appuntamento tra una settimana in Slovenia.

Eurosport                michele de lucia

visita il mio nuovo blog

 http://calcionapoli.positanonews.it/

Europa League – Palermo meraviglia, Maribor al tappeto!ultima modifica: 2010-08-20T07:09:34+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento