Aria calda dall’Africa, l’estate comincia adesso

L’estate, come già alcuni meteorologi avevano in parte annunciato, si è spostata in avanti. 

caldo estate 4

Dopo che al nord agosto è stato caratterizzato da pioggia e temprature tutt’altro che estive, è l’ora del gran caldo. Il fine settimana sarà all’insegna della grande afa in tutta Italia, con massime intorno ai 35 gradi al centro e anche superiori al sud. A prevederlo sono i meteorologi della Protezione civile, secondo cui “correnti d’aria di origine nord-africana manterranno domani e dopodomani su gran parte del Paese condizioni estive, con cielo al più solcato da qualche nuvola e temperature in graduale aumento. Solo sulle zone alpine e pre-alpine e sui settori appenninici settentrionali si prevede una certa variabilità, con associate isolate piogge”.

Nella giornata di venerdì, “il rapido transito di una perturbazione porterà sulle regioni settentrionali piogge sparse, anche a carattere temporalesco, che potranno brevemente interessare anche parte delle regioni centrali, mentre sul resto d’Italia il tempo rimarra’ stabile, con afflussi di aria di origine africana che apporteranno un ulteriore e netto aumento delle temperature al centro-sud. Nel week-end il tempo tornera’ stabile ovunque e si prevedono temperature estive su tutto il Paese”.

La Protezione civile ricorda al riguardo che in 27 città italiane un “Sistema di previsione e prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione” attivato avvalendosi del dipartimento di Epidemiologia della ASL RM/E.  “Il sistema – spiega una nota – consente l’elaborazione di bollettini giornalieri in cui sono comunicati i possibili effetti delle condizioni meteorologiche previste sulla salute dei soggetti vulnerabili. I bollettini sono inviati ai centri locali individuati dalle amministrazioni competenti, per l’attivazione – in caso di necessità – di piani di intervento a favore della popolazione vulnerabile e vengono pubblicati quotidianamente sul sito www.protezionecivile.it”.


affaritaliani.it

Aria calda dall’Africa, l’estate comincia adessoultima modifica: 2010-08-18T09:49:32+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento