Qualificazioni Euro 2012 – Amauri, Balotelli e Cassano: subito insieme

Prandelli ha schierato i tre nel nuovo 4-2-3-1 Azzurro in vista dell’amichevole di martedì contro la Costa d’Avorio; al fianco del nuovo trio anche lo juventino Pepe. Viviano sembra in vantaggio su Sirigu per un posto da titolare in porta

- 0

TUTTI SUBITO APPASIONATAMENTE INSIEME – Non ha perso tempo Cesare Prandelli che, nel primo giorno di ritiro del nuovo corso Azzurro, ha subito schierato in campo Antonio Cassano, Mario Balotelli e Amauri. Tutti insieme, dunque, nella probabile squadra titolare anti Costa D’Avorio. Dovrebbe essere questa la grande novità della prima partita ufficiale della Nazionale italiana guidata da Cesare Prandelli che martedi’ debuttera’ da ct a Londra contro gli ivoriani, privi di Drogba.

UN 4-2-3-1 IN STILE VIOLA – Una sola seduta per gli azzurri che nel centro tecnico di Coverciano sono stati schierati nel classico schema utilizzato da Prandelli nella Fiorentina. Un 4-2-3-1 e che prevedeva Viviano in porta, in difesa Motta, Chiellini, Bonucci e Molinaro; a centrocampo De Rossi e Palombo, quindi Amauri unica punta, supportato da Pepe, Cassano e Balotelli. Dall’altra parte, invece, modulo 4-3-3 con Sirigu in porta, Cassani, Astori, Lucchini e Antonini in difesa, trio di centrocampo con Montolivo, Lazzari e Marchisio, quindi Rossi, Borriello e Quagliarella in attacco.

CASSANO IN GOL PER LA VITTORIA DEI “TITOLARI” – Prima di cominciare l’allenamento, Prandelli ha parlato per circa 10 minuti coi giocatori; poi lavoro fisico sotto la guida del preparatore atletico Giambattista Venturati. Esercizi sui tappetini e scatti sulla breve distanza hanno anticipato il lavoro tattico sul campo principale di Coverciano. Prandelli ha in particolar modo istruito centrocampo e attacco sui movimenti senza palla, con il suo vice, Gabriele Pin, che si è dedicato ai difensori. Gol e spettacolo nella partitella finale che ha visto il trionfo dei possibili “titolari” che si sono imposti 4-2 grazie ai gol di Pepe, Cassano su rigore (per fallo subito da Balotelli), De Rossi e Palombo; di Borriello ancora su rigore e Quagliarella i sigilli per la squadra delle “riserve”.

ZAHOUI NUOVO CT – Scelto il sostituto di Sven Goran Eriksson sulla panchina degli Elefanti: si tratta del 48enne Francois Zahoui, ex centrocampista ivoriano che ha militato anche nell’Ascoli dall’1981 al 1983.

Eurosport                 MICHELE DE LUCIA 

Qualificazioni Euro 2012 – Amauri, Balotelli e Cassano: subito insiemeultima modifica: 2010-08-09T07:22:43+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento