Champions League – La Sampdoria pesca il Werder di Özil

Cassano e Pazzini se la vedranno con il Werder Brema di Schaaf, che può contare sul talento di Özil, Marin e Pizarro (nonché sull’ex interista Arnautovic)

- 0

Si sapeva che l’avversario della Sampdoria nello spareggio di Champions League sarebbe stato tosto e l’urna di Nyon ha deciso che l’ultimo ostacolo per i blucerchiati sulla strada verso i gironi sarà il Werder Brema di Thomas Schaaf, terzo nell’ultima Bundesliga. La gara d’andata si giocherà in Germania tra il 17 e il 18 agosto, mentre una settimana sarà la volta del ritorno a Marassi.

Non certo un confronto semplice per la squadra di Mimmo Di Carlo: i tedeschi possono godere di una superiore esperienza internazionale e contano su numerosi giocatori di talento come il trequartista della nazionale tedesca Mesut Özil, brillante protagonista di Susdafrica 2010, cui si affiancano Marko Marin, Claudio Pizarro e l’ex interista Marko Arnautovic, che si è trasferito al Werder alla ricerca dello spazio che Mourinho non ha mai potuto concedergli. Il punto debole della squadra di Brema, però, è la difesa, storicamente disattenta (Mertesacker e Naldo non sono due fulmini di guerra) e poco coperta da un centrocampo in cui il capitano Torsten Frings è l’unico vero incontrista.

La Sampdoria dovrà quindi cercare di giocare la doppia sfida senza alcun timore reverenziale, perché le occasioni fioccheranno da una parte e dall’altra e due attaccanti come Pazzini e Cassano possono veramente risultare decisivi in situazioni di questo genere, soprattutto se ispirati dalla regia intelligente di Palombo e Poli. Servirà quindi una Samp subito brillante e determinata, d’altra parte il traguardo è talmente importante che le energie psicofisiche non mancheranno di certo.

E come se non bastasse, la sfida tra Sampdoria e Werder Brema rappresenta ancora un confronto tra il calcio italiano e quello tedesco, duello decisivo per l’assegnazione del quarto posto Champions per la stagione 2012-’13. L’Inter lo scorso anno ha salvato la Serie A battendo il Bayern nella finalissima e al nostro calcio farebbe proprio bene iniziare la nuova stagione con la stessa moneta…

Per quanto riguarda gli altri accoppiamenti, lo Zenit di Spalletti se la vedrà con i francesi dell’Auxerre, mentre il Tottenham ha pescato bene e giocherà contro gli Young Boys di Berna. Derby iberico tra Braga e Siviglia, con l’Ajax di Luis Suarez che invece vola in Ucraina per sfidare la Dinamo Kiev. Partite un po’ meno emozionanti, invece, per quanto riguarda il percorso delle squadre campioni nazionali: Salisburgo-Hapoel, Rosenborg-Copenhagen e Partizan-Anderlecht sembrano piuttosto equilibrate, mentre Basilea e Sparta Praga partono favorite rispettivamente contro Sheriff (Moldavia) e Zilina (Slovacchia).

TUTTI GLI ACCOPPIAMENTI

Salisburgo-Hapoel Tel Aviv

Rosenborg-Copenhagen

Basilea-Sheriff

Sparta Praga-Zilina

Partizan Belgrado-Anderlecht

Young Boys-Tottenham

Braga-Siviglia

Werder Brema-Sampdoria

Zenit San Pietroburgo-Auxerre

Dinamo Kiev-Ajax

Luca STACUL / Eurosport

Champions League – La Sampdoria pesca il Werder di Özilultima modifica: 2010-08-07T08:04:33+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento