Cavani: «Grazie Napoli»-ABBIAMO UN ATTACCO MOLTO FORTE

L’attaccante uruguaiano si presenta ai suoi nuovi tifosi: «L’accoglienza di ieri al San Paolo è stata straordinaria, darò il massimo per ricambiare tutto questo affetto. Ringrazio Lavezzi per avermi lasciato la maglia numero 7»

Ieri al San Paolo mi sono sentito molto felice, non mi era mai successo così. Sono stato contentissimo per l’accoglienza che ho ricevuto e lavorerò tanto per cercare di ricambiare questo grande affetto». Sono queste le prime parole in azzurro del neo acquisto Edinson Cavani. L’attaccante, presentato ieri nel corso del match al San Paolo, contro il Wolfsburg, ha scelto la maglia numero 7 che fino alla passata stagione apparteneva a Lavezzi. E proprio l’argentino gli ha ceduto il numero. «Il gesto di Lavezzi – concluso Cavani – è stato molto bello. Al mio arrivo avevo detto che se c’era la possibilità mi avrebbe fatto piacere avere la maglia numero 7 ma se c’erano problemi invece avrei rinunciato. Ringrazio il Pocho per avermi ceduto il numero».

«HO DETTO SUBITO SI’ AL NAPOLI» – Cavani ha ammesso che subito dopo i Mondiali ha ricevuto molte offerte: «Ma ho accettato l’offerta del Napoli senza esitazioni. So che sono venuto in una grande squadra. Non voglio promettere 30 gol, ma il massimo impegno sì. Speriamo che questa squadra possa arrivare lontano. La gente di Napoli merita di essere felice».

«ABBIAMO UN GRANDE ATTACCO» – L’attaccante uruguaiano è stato felice dell’accoglienza dei suoi nuovi compagni di squadra: «Sono stati fantastici. Quando arrivi in una nuova squadra è sempre difficile ambientarsi, ma devo dire che a Napoli già mi trovo bene. C’è un grande affetto». C’è anche chi gli chiede lo scudetto: «Voglio arrivare lontano con il Napoli ma niente promesse. Lavezzi? Credo che sarà importante come lo è stato Forlan per l’Uruguay. Il Napoli ha un attacco molto forte

Martedì 3 Agosto 2010 Finale Risultato finale

Napoli 2 – 1 Wolfsburg

  1. Dossena 41’
  2. Hamšík 61’
  1. Dzeko

Festa al S. Paolo per la presentazione del nuovo attaccante e delle nuove maglie. Gli azzurri battono 2-1 i tedeschi: grande gol di Dossena. Risponde Dzeko su rigore. Poi Hamsik, sempre dal dischetto, segna il raddoppio. De Laurentiis: «Altri colpi? Tempo al tempo»

Grande festa al S. Paolo per una serata tutta dedicata al Napoli. Circa trentamila spettatori hanno assistito alla presentazione di Edison Cavani e delle nuove maglie. Il neo-attaccante azzurro indosserà la numero 7, “concessa” da Lavezzi che prende il 22. Poi l’amichevole di lusso contro i tedeschi del Wolfsburg. Il Napoli vince 2-1 al termine di un match divertente e combattuto. Ad aprire le marcature un bellissimo pallonetto di Dossena. Poi il pareggio di Dzeko su calcio di rigore. Sempre dal dischetto arriva il gol del vantaggio a firma di Hamsik. Indicazioni importanti per Mazzarri, soprattutto da Lavezzi apparso già in forma-campionato.

È il gran giorno del Napoli. San Paolo saluta gli uomini di Mazzarri e Cavani con una grande festa sugli spalti. In campo un’amichevole di tutto rispetto: Napoli – Wolfsburg.

Partenopei che scendono in campo con De Sanctis in porta; Grava, Cannavaro, Aronica in difesa; Maggio, Blasi, Pazienza e Dossena a centrocampo; Lavezzi, Hamsik e Quagliarella in avanti. Nel Wolfsburg in campo l’oggetto del desiderio di mezza Europa Dzeko.

Parte forte il Napoli con un Lavezzi che si mette in mostra con un paio di giocate d’alta classe e una forma fisica più che invidiabile per essere pre campionato. Dossena ed Hamsik fanno impazzire la retroguardia dei tedeschi sulla trequarti. Il Napoli ci prova e ci riprova ma il Wolfsburg resiste nelal propria metà campo. Invisibile in avanti Dzeko. Alla mezzora il Napoli cresce e prima con Lavezzi, messo giù con le cattive da Barzagli quindi con Dossena si rende pericoloso. Quarantesimo e Napoli in vantaggio. Hamsik serve il libero Dossena sulla sinistra, il giocatore entra in area e con un bellissimo cucchiaio supera Benaglio. Prima del fischio dell’arbitro è ancora Lavezzi a dribblare una serie di uomini ma l’azione si spegne sul fondo.

Nel secondo tempo dentro Iezzo per De Sanctis e Maggio per Blasi. Passano dieci minuti e il Wolfsburg trova il pareggio. Dzeko entra in area e viene messo giù da Cannavaro. L’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Lo stesso Dzeko dagli undici metri mette dentro. Il Napoli non si arrende e si ributta subito in avanti. Quagliarella viene messo giù in area ma l’arbitro stavolta lascia correre. Due minuti più tardi Benaglio atterra Lavezzi ed è calcio di rigore. Hamsik dagli undici metri non sbaglia e Napoli ancora in vantaggio.

Esce l’autore del primo gol partenopeo Dossena sostituito da Rinaudo. È sempre Lavezzi in avanti a mandare in tilt la difesa tedesca ma l’argentino e Quagliarella non riescono proprio a concretizzare le tante azioni da gol. Al 75esimo Dzeko sfiora il gol anticipando Iezzo. Cinque minuti più tardi escono tra gli applausi Quagliarella e capitan Cannavaro accompagnato da una standing ovation. Dieci al termine ma gli uomini in campo non ci pensano proprio a mollare la presa: Lavezzi sfiora il terzo, Madlung manda di poco a lato con un colpo di testa su calcio d’angolo Wolfsburg. Escono Lavezzi e Pazienza, dentro i giovanissimi Liccardo e Ciano. Il Wolfsburg rallenta, il Napoli sfiora in un paio di occasioni il terzo con Misimovic. I tre minuti di recupero non bastano ai tedeschi per strappare il pari, il Napoli non sbaglia la prima uscita casalinga e saluta i propri tifosi con una convincente vittoria per 2-1 sugli ex campioni di Germania del Wolfsburg. Appuntamento al 12 di agosto per l’affascinante triangolare tra Napoli, Palermo e Valencia. Lavezzi e compagni fanno già sul serio…

E’ veramente tutto da Napoli, grazie per essere stati con noi: buon proseguimento di serata!!!  

 Un saluto da Michele De Lucia Redazione Positanonews

  • END E’ FINITA!!! IL NAPOLI BATTE 2-1 IL WOLFSBURG IN QUESTA AMICHEVOLE DI LUSSO D’AGOSTO! Dopo la bellissima rete di Dossena nel primo tempo, nella ripresa Dzeko su rigore pareggia i conti; ma HAMSIK, sempre dagli 11 metri, regala il successo ai partenopei nella notte che ha consacrato LAVEZZI come uomo partita e presentato CAVANI al San Paolo! Insomma una grande FESTA PER TUTTA NAPOLI!!!
  • 90+1 Ammonito Dejagah per una netta trattenuta su Zuniga
  • 90 TRE minuti di recupero…
  • 90 CHE GIOCATORE MISIMOVIC! Il fantasista bosniaco controlla in area, defilato sulla destra, rientra sul mancino e cerca il palo più lontano…. palla FUORI DI UN RESPIRO!!!
  • 89 Nonostante i tanti giovani in campo, il Napoli tiene bene il campo
  • 88 Fuori anche Pazienza e LAVEZZI – standig ovation per lui – dentro Ciano e Liccardo
  • 87 MANCINO terrificante di VITALE dai 30 metri: palla alta di poco!
  • 86 MAMMA MIA LAVEZZI… E CHI LO FERMA??? L’argentino parte da centrocampo, salta come birilli due o tre avversari e dal limite cerca di piazzare la sfera ma – esausto – calcia fuori di poco! CHE PARTITA DEL POCHO!!!!!
  • 85 …. MADLUNG stacca di testa: palla alta di poc! BRIVIDO!
  • 83 Angolo per il Wolfsburg che vuole il pareggio..
  • 80 Dieci al termine, fuori Quagliarella e dentro il giovane Insigne; mentre Rullo rileva Cannavaro
  • 79 ANCORA DZEKO! Il bosniaco entra in area, fa a sportellate con Cannavaro e termina a terra: questa volta il direttore di gara lascia a giocare!
  • 78 Dzeko si libera al limite dell’area, ma questa volta calcia male.. malissimo!
  • 77 Girandola di cambi da una parte e dall’altra con Maiello che prende il posto di Hamsik; fuori anche Kjaer, al suo posto Madlung
  • 74 DZEKOOOOO…. PALLA OUT DI UN NULLA! Subito un’invenzione di MISIMOVIC che pesca Dzeko in verticale, scatto bruciante e pallonetto perfetto su Iezzo: palla fuori di mezzo metro!
  • 71 Nel Napoli fuori l’esausto Aronica, dentro Vitale!
  • 70 Dentro anche Misimovic nel Wolfsburg, al posto di Kahlenberg
  • 69 Cambio per il Wolfsburg: fuoei Josuè, dentro Hasebe
  • 68 Nel Wolfsburg partita maiuscola di Kjaer: peccato, veramente un peccato, che le nostre squadre si siano fatte scappare un talento così giovane!
  • 66 QUAGLIARELLA…… FERMI TUTTI E’ FUORIGIOCO (decisione più che dubbia però)! Sul cross al bacio di uno scatenatissimo LAVEZZI, Quagliarella in tuffo manda fuori di un soffio! CHE GRAN LAVEZZI QUESTA SERA….
  • 64 Scintille a centrocampo con Hamsik che non le manda certo a dire a Mandzukic per un’entrata in ritardo dello stesso croato
  • 62 Cambio per Mazzarri: fuori l’eroe del primo tempo, Dossena, dentro Rinaudo
  • 61 GOOO GOOOOO GOOOOOOOL!!!! PALLA DA UNA PARTE, BENAGLIO DALL’ALTRA: HAMSIK NON SBAGLIA E NAPOLI DI NUOVO IN VANTAGGIO!!
  • 61 HAMSIK SUL DISCHETTO……
  • 60 RIGORE NETTISSIMO PER IL NAPOLI!!!!!! SUICIDIO DI RIETHER che serve corto Benaglio, bruciato dalla scheggia LAVEZZI che poi viene toccatto nettamente dal portiere svizzero
  • 58 Ora Kjaer è a terra per un colpo fortuito alla testa
  • 56 Contropiede repentino del Napoli con Lavezzi che d’esterno destro pesca in area tedesca Quagliarella a TERRA sull’intervento in scivolata di Kjaer: palla piena però dell’ex Palermo, niente rigore quindi!
  • 54 GOOOO GOOOO GOOOOLLL! PAREGGIO DI DZEKO CHE CALCIA NELL’ANGOLINO BASSO, IEZZO INDOVINA MA RIESCE SOLO A SFIORARE….!
  • 54 Proprio Dzeko dagli 11 metri….
  • 53 RIGORE PER IL WOLFSBURG!!! Su un cross da destra, Dzeko frana a terra chiuso tra Grava e Cannavaro: decisione piuttosto generosa….
  • 52 Bello spunto di Dzeko che salta due uomini, entra in area ma viene chiuso dalla providenziale scivolata di Grava
  • 51 Possesso palla Wolfsburg ma la difesa partenopea è ben piazzata
  • 49 Da segnalare anche che nel Napoli c’è Iezzo al posto di De Sanctis
  • 47 ….. va Lavezzi sul secondo palo: palla ALTA!
  • 46 ZUNIGA SCATENATO! Il colombiano punta l’area in serpentina ma viene steso proprio al limite…… punizione decretata dal direttore di gara che non se l’è sentita di concedere rigore….
  • 22:35 SI RIPARTE…….
  • 22:34 McLaren invece sostituisce Ziani con Dejegah….
  • 22:34 Un cambio per Mazzarri: dentro Maggio, fuori Blasi con Hamsik che scalerà al fianco di Pazienza!
  • 22:32 Squadre che fanno il loro ritorno sul rettangolo di gioco in questo momento
  • INT FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO TRA NAPOLI E WOLFSBURG: decide per ora la bellissima rete di DOSSENA che regala il momentaneo vantaggio ai ragazzi di Mazzarri. Buone indicazioni per il tecnico toscano da questa prima frazione: ci fermiamo anche noi, a tra poco per la ripresa….
  • 45 ZIANI ci prova dalla distanza: palla di poco fuori… non male comunque!
  • 44 Gran intervento difensivo di Paolo Cannavaro che mette la museruola a Mandukic
  • 43 SUPER NAPOLI ORA…. LAVEZZI fa tutto da solo, vince un rimpallo al limite dell’area e poi cerca la potenza col destro invece della precisione.. palla alta di un soffio!!!
  • 41 GOOOO GOOOO GOOOOOLLLL!!! DOSSENAAAAA, NAPOLI IN VANTAGGIO COL CUCCHIAIONE DELL’EX LIVERPOOL! Grandissima azione di Zuniga che spacca il campo in due, taglia il centro e mette una palla d’oro a Dossena che supera Benaglio con un CUCCHIAIO SUBLIME!
  • 39 OCCASIONE GOL WOLFSBURG con Kahlenberg che, al volo da centro area, calcia un pallone spiovente da sinistro ma strozza troppo con l’interno.. palla sul fondo, ma brividi per De Sanctis!
  • 37 NAPOLI pericoloso: gran palla di Hamsik su calcio di punizione, pennellata per Dossena che al volo rimette a centro area… si salva però Barzagli!
  • 36 … palla sul primo palo per Dzeko, anticipato! Spazza la difesa napoletana
  • 35 Meglio il Wolfsburg ora: corner per i tedeschi….
  • 33 E’ un po’ calata di intensità la sfida, mentre Cavani si gode la serata in tribuna di fianco al presidente De Laurentiis
  • 30 Azione pericolosa dei tedeschi da destra, con Grava che anticipa di un soffio di testa Mandukic evitando guai peggiori…
  • 28 SCHAFER, col mancino, dal limite dell’area: palla alle stelle
  • 27 GIALLO per PAZIENZA su Josuè: bruttissimo fallo del centrocampista napoletano che entra col doppio piede a martello…. questo era ROSSO tutta la vita, soprattutto perché si tratta di un’amichevole!
  • 25 Per ora, DZEKO non pervenuto: l’attaccante bosniaco è il grande sogno juventino, ma fin qui non ha certo incantato, anzi…..
  • 23 Giocatori in campo che continuano a scambiarsi qualche colpo “proibito”: abbiamo passato la prima parte della prima frazioen, risultato sempre fermo sullo 0-0
  • 21 … palla messa fuori, va BLASI al volo: palla abbondantemente sul lato, ma non era assolutamenet semplice
  • 20 Magia di Lavezzi che serve in verticale Dossena: cross basso a centro area per Quagliarella, chiuso in angolo da Kjaer…
  • 18 Hamsik sfonda in area, sulla destra questa volta, e guadagna un prezioso corner: nulla di fatto, però, sul successivo angolo…
  • 17 Scontri duri, al limite del regolamento, a centrocampo: per ora c’è veramente poco di amichevole…
  • 15 Mazzarri sposta Hamsik a sinistra in una sorta di 4-4-2: il Wolfsburg, però, è ben chiuso in difesa…
  • 13 Riether cerca di sfondare a destra ma non riesce nel tentativo di cross dal fondo: rinvio per De Sanctis
  • 12 Bellissima azione tutta in velocità del Napoli con Lavezzi che apre il campo per Hamsik, apertura per Dossena ma il suo cross viene respinto dai centrali del Wolfsburg
  • 11 Lancio in verticale per Quagliarella… pizzicato in offside!
  • 9 Prova a rispondere il Wolfsburg ma la difesa partenopea fa buona guardia…
  • 7 Tifo da brividi qui al San Paolo: c’è già grande calore attorno a questo Napoli..
  • 5 Buona partenza dei ragazzi di Mazzarri che mettono pressione ai tedeschi
  • 3 Incursione a sinistra di Quagliarella, chiuso dai centrali tedeschi….
  • 1 Cominciata con il Napoli che parte subito all’attacco ma il tentativo sulla sinistra viene bloccato dalla retroguardia
  • – abbiamo visto la presentazione di Cavani…adesso il campo! Al via la prima vera amichevole del Napoli 2010-11!
  • – Squadre in campo tutto pronto per l’inizio di questo primo test amichevole del Napoli
  • 21:00 Davvero una grande serata al San Paolo amici! Naturalmente i tempi si stanno abbastano allungando ma non poteva essere diversamente…
  • – Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Aronica; Maggio, Blasi, Pazienza, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Quagliarella. All.: Mazzarri.
  • – Wolfsburg (4-4-2): Benaglio; Riether, Madlung, Kjaer, Schafer; Josuè, Bock, Hasebe, Misimovic; Dzeko, Mandukic. All. McClaren.
  • 20:50 Formazioni in campo amici di Eurosport. Comincia la nuova stagione del Napoli…
  • – C’era grande attesa anche per Paolo Cannavaro! Il capitano è stato applaudito a lungo. Ricordiamo il momento più che delicato tra il difensore e il presidente!
  • – E naturalmente applausi anche per Quagliarella, reduce dal disastro azzurro in Sudafrica ma accolto al San Paolo con applausi e cori
  • – Prima dell’uruguaiano applauditissimo anche mister Mazzarri!
  • 20:40 Incredibile l’affetto dei tifosi nei confronti di Cavani! Il San Paolo è una bolgia…l’uruguaiano ha fatto il suo ingresso in campo in compagnia dei suoi figli
  • 20:30 Il momento di Cavani! L’uruguaiano sceglie la maglia numero 7! Lavezzi sarà il numero 22!
  • 20:15 Ed è cominciata la festa del Napoli al San Paolo! Giro di campo della nuova maglia della squadra partenopea!
  • – Classe 1987 Cavani arriva a Napoli dal Palermo. Uruguaiano è stato uno dei protagonisti dell’ultimo mondiale sudafricano
  • 20:00 Comincia a riempirsi il San Paolo per la grande festa del Napoli! E’ il giorno del nuovo acquisto, l’attaccante: Edinson Cavani!
  • – Non possiamo che cominciare questa serata tutta napoletana, tutta dedicata al Napoli con le parole del presidente De Laurentiis! Amici di Eurosport un cordiale saluto da Andrea Prete e benvenuti alla diretta scritta della presentazione del neoacquisto CAVANI e dell’amichevole di grande livello tra Napoli e Wolfsburg!
  • – DE LAURENTIIS: “Amichevoli importanti per il Napoli: Palermo e Valencia. Cominciamo forte perchè vogliamo fare bene…”
  • – DE LAURENTIIS: “Cosa promettere ai nostri tifosi? Di mettercela tutta e di arrivare tra i primi 10. Questi sono i nostri obiettivi. Altri colpi forse arriveranno, altri regali ai nostri tifosi ma ci vuole tempo…”
  • 19:45 DE LAURENTIIS: “C’è ancora tempo per fare altri acquisti. Cerchiamo di rinforzare la rosa anche se siamo già molto forti”
  • 18:30 Appuntamento alle 20:00 con la Diretta scritta della presentazione del neoacquisto Cavani e dell’amichevole tra Napoli e Wolfsburg

Il Re è Cavani

Comincia l’avventura del nuovo Napoli. Al San Paolo è festa grande per la presentazione di Cavani e il saluto ai ragazzi di Mazzarri. Applausi per Quagliarella e Paolo Cannavaro

Una giornata da ricordare per Napoli e i suoi tifosi. Per il presidente De Laurentiis e per il neo acquisto, l’uruguaiano Cavani. L’atmosfera è quella delle grandi occasioni. Non c’è il tutto esaurito ma Napoli si presenta in massa all’appuntamento con il debutto ufficiale dei ragazzi di mister Mazzarri.

Protagonista assoluto Cavani e il presidente De Laurentiis accolti con un boato dal pubblico del San Paolo. L’uruguaiano, vera star della serata, fa il suo ingresso in campo alle 20:35 accompagnato da due bambini e proprio dal presidente del Napoli. Cavani indossa la maglia numero 7.

E c’era grande attesa per la reazione del pubblico napoletano all’ingresso in campo di Quagliarella, reduce dal fallimento della Nazionale in Sudafrica e Paolo Cannavaro, capitano in rotta con il presidente. I due sono stati accolti da un tifo assordante. Soprattutto Cannavaro, accompagnato dagli applausi convinti del San Paolo.

Prima della presentazione ufficiale della rosa, giro di campo per la nuova maglia azzurra accompagnata da tutto il settore giovanile della società partenopea.

Ma se Cavani ha tenuto banco nel giro di rito della formazione, è stato il presidente a dare spettacolo con le parole e incendiare il pubblico accorso alla festa napoletana. Un De Laurentiis ottimista e pronto a una nuova sfida: “C’è tutto il tempo per preparare la nuova stagione nel migliore dei modi, e il nostro obiettivo è stare sempre tra le prime dieci di A. Sarà poi fondamentale capire quante energie portano via l’Europa league e la Coppa Italia. Saremo impegnati su tre fronti ed è necessario gestire bene tutte le energie. Il nostro primo pensiero è il gioco, dobbiamo fare del calcio uno spettacolo meraviglioso”.

E non finisce certo con la presentazione di Cavani la notte magica del San Paolo. Alle 21:30 scende in campo il Wolfsburg di Dzeko…

Eurosport             michele de lucia

Cavani: «Grazie Napoli»-ABBIAMO UN ATTACCO MOLTO FORTEultima modifica: 2010-08-05T08:46:00+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento