Francia, cadaveri di 8 neonati in giardino

20100728_c4_villers_au_tertre.jpg

Arrestati i genitori. La scoperta è stata fatta dai nuovi proprietari della casa dove sono stati seppelliti i bimbi

I cadaveri di otto neonati sono stati trovati in un edificio e in un giardino del villaggio Villers-au-Tertre, nella Francia settentrionale. I loro genitori, entrambi 45enni, sono stati fermati. Il tribunale di Douai dovrebbe avviare giovedì mattina un procedimento giudiziario nel corso del quale l’uomo e la donna dovrebbero essere incriminati. La madre dei bambini ha confessato di aver soffocato, a partire dal 1988, un’altra dozzina di figli per nascondere le sue gravidanze al marito, seppellendoli sistematicamente nel giardino di casa.

I cadaveri degli otto neonati trovati nel villaggio di Villers-au-Tertre sono stati scoperti su segnalazione dei nuovi proprietari della casa che, dopo aver trovato in giardino alcuni ossicini, avevano avvisato la gendarmeria. Lo hanno raccontato i vicini della coppia arrestata, aggiungendo che i gendarmi sono poi andati a fare ricerche anche in un’altra abitazione, a un chilometro di distanza dalla prima, dove in serata sono proseguite le ricerche.

Francia, cadaveri di 8 neonati in giardinoultima modifica: 2010-07-29T10:27:49+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento