Da Nisida a capo Palinuro tutti in pista: dance in riva al mare

20100729_discoteca_folla_s.jpg

NAPOLI (29 luglio) – Red carpet per grandi maestri della dance music anche questo weekend in Campania. Dalla città alle località marine affollate di turisti e villeggianti c’è sempre un’alcova per gli amanti della musica da ballare sotto le stelle.
Sabato sera Arenile (via Coroglio) di Bagnoli la prima napoletana di Steve Angello che porta in console stile, talento e l’ultimo sound rimasto fedele all’house music. È indiscutibilmente un guru della scena dance mondiale e il dj e producer porterà ai nottambuli grande musica, esperienza artistica istrionismo da console e la storia della Swedish House Mafia, il gruppo composto dai migliori dj, producer e remixer di musica house ultimamente in circolazione. Insieme ad Angello in postazione deejay ci sarà anche An 21, entrambi autori del disco «Flonko» fatto di suoni minimali e richiami jazz. Da Napoli basta fare un salto sulla costa del Cilento dove Genny De Vivo ed Enzo Esposito al Blue Moon di Ogliastro Marina (Salerno) aprono ufficialmente la stagione ospitando Luca Cassani. Dj e produttore italiano di musica house in 28 anni di carriera Cassani è diventato uno dei remixer più stimati tanto da lavorare con artisti dal calibro di Marc Cerrone, Barry White, Jocelyn Brown, Cece Rogers e Laura Pausini. Vincitore nel 2006 dei Grammy Awards con il brano «Escucia Atento» la sua performance si preannuncia ad alto livello tecnico ed emotivo.

A Palinuro, sempre sabato sera, il Ciclope (Strada Statale 562 località Mingarda) farà da sfondo all’allegra brigata del Circo Nero, il party più «sconvolgente» d’Europa in versione estiva arriva nel dancefloor, trasformandolo in un teatro di luci, colori, suoni e atmosfere particolari. Un mix di suggestioni tra la nostalgia felliniana e il trucco di Moira Orfei, tra il circo tradizionale e il «Circe du Soleil». Insomma un viaggio tra illusione e realtà dove gli animali, visti come l’attrazione principale del circo, sono trasformati in donne pantera, tigre, giraffa, senza dimenticare i clown, nani, equilibristi, venditori di palloncini, acrobati e ammalianti streghe.

Antonella Ambrosio

Da Nisida a capo Palinuro tutti in pista: dance in riva al mareultima modifica: 2010-07-29T20:46:03+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento