Donne, sul web un decalogo per evitare e riconoscere gli uomini violenti

Gli schiaffi sono schiaffi. Scambiarli per amore può farti molto male”. È uno degli slogan che caratterizzano la campagna ‘La violenza ha mille volti. Impara a riconoscerli’, nata da un’idea di Anna Paola Concia, deputata del Pd, della copywriter Eliana Frosali e della saggista Alessandra Bocchetti. I contenuti dell’iniziativa sono sul sito www.riconoscilaviolenza.it dove sarà possibile scaricare i manifestini indirizzati alle donne, una sorta di ‘breviario’, di compendio di semplici regole per evitare gli uomini violenti.

LE IMMAGINI

“Si tratta di una campagna creative commons che può essere scaricata gratuitamente da chiunque creda nella sua validità- fa sapere la deputata Pd, Anna Paola Concia- nello spirito di condivisione che anima oggi la Rete e le iniziative no profit. Si tratta di un decalogo di consigli per le giovani donne perché non scelgano uomini violenti. Tutte e tutti, privati cittadini, fondazioni, circoli culturali, aziende, amministrazioni locali, istituzioni, emittenti televisive possono visitare il sito, fare propria la campagna e farla circolare”.

Tra gli altri slogan coniati per l’iniziativa ce ne sono alcuni di grande effetto indirizzati soprattutto alle più giovani come “Se il tuo sogno d’amore finisce a botte svegliati” e “Un compagno violento non ti accompagna nella vita. Al massimo in ospedale”.


affaritaliani.it

Donne, sul web un decalogo per evitare e riconoscere gli uomini violentiultima modifica: 2010-03-21T12:31:37+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento