Venerdì sciopero generale

Venerdì prossimo possibili disagi per chi viaggia a causa dello sciopero generale di quattro ore proclamato dalla Cgil a sostegno di una riforma fiscale che vada nella direzione di alleggerire il prelievo su lavoratori dipendenti e pensionati. Piloti, assistenti di volo e personale di terra di tutte le compagnie aeree e degli aeroporti sciopereranno dalle 10 alle 14. Sempre per quattro ore, dalle 14 alle 18, la protesta nel trasporto ferroviario.

Bus, metropolitane, tram e ferrovie si fermeranno per quattro ore secondo modalità stabilite localmente e nel rispetto delle fasce di garanzia. Allo sciopero della Cgil sono interessati anche navi e traghetti, che ritarderanno di quattro ore le partenza; i camion saranno fermi per tutto l’arco della giornata; i porti e le autostrade per quattro ore per ciascun turno di lavoro; e il personale dell’Anas per l’intera giornata.

Lo sciopero, inoltre, interesserà l’intera giornata anche l’autonoleggio, il soccorso autostradale, le autoscuole, i trasporti funebri e gli impianti a fune. Possibili disagi anche per la clientela di Telecom Italia: come previsto dalla legge sull’esercizio di diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali, sottolinea la Cgil, Telecom ha comunicato che a seguito dell’adesione della Slc, la categoria delle telecomunicazioni della Cgil, per l’intero turno di lavoro potrebbero verificarsi disagi per la clientela.

affaritaliani.it

Venerdì sciopero generaleultima modifica: 2010-03-11T12:01:08+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento