Giustizia? Nessuna riforma fatta

BER--140x180.jpg

Berlusconi ammette scherzando: «Io sono un esperto…». Intanto il legittimo impedimento arriva in Senato

ROMA – «Sono un esperto nella riforma dell’amministrazione giustizia nel senso che non ne abbiamo fatta nessuna», ha scherzato Silvio Berlusconi interrompendo la premier croata Jadranka Kosor in una conferenza stampa congiunta tenutasi nella villa Settecentesca di Lesmo (Monza e Brianza) comprata alcuni anni fa dal Cavaliere per farne l’Università del pensiero liberale.

LA RIFORMA – Il primo ministro croato aveva appena detto di avere discusso con Berlusconi della riforma della giustizia nel suo Paese, come uno dei passi dovuti per l’ingresso della Croazia nell’Unione europea.
Berlusconi e il suo ministro della Giustizia Angelino Alfano hanno annunciato più volte nell’ultimo anno il varo di una riforma degli ordini della magistratura, per introdurre una netta separazione delle carriere tra pm e magistratura giudicante e la conseguente riforma del Csm. Questa riforma, che dovrebbe fornire la cornice alla modifica del processo penale e civile in corso d’opera, non ha ancora visto la luce.
Nel frattempo il ddl sul «legittimo impedimento», il provvedimento che stabilisce che il premier può ottenere il rinvio dell’udienza dei processi in cui è imputato, approda martedì in commissione Giustizia di Palazzo Madama.

corriere.it                       inserito da michele de lucia

Giustizia? Nessuna riforma fattaultima modifica: 2010-02-09T07:57:11+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento