Parte la prima class action del Codacons contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaolo

rospo_banca.gif

Parte la prima class action del Codacons contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaolo

Caro consumatore, il Codacons ha presentato, avanti il Tribunale di Roma e quello di Torino, la prima class action contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaolo.

L’azione del Codacons poggia sulle rilevazioni dell’Antitrust, secondo le quali le banche avrebbero compensato l’eliminazione della Commissione di massimo scoperto introducendo nuove e più costose commissioni a carico degli utenti, anche 15 volte più care rispetto al massimo scoperto.

Comportamento illegittimo che produce un danno economico ingente ai consumatori, come dimostrato anche dall’Autorità della concorrenza e del mercato. Di qui la class action notificata al Tribunale di Torino (per Intesa SanPaolo) e a quello di Roma (per Unicredit) contro le due maggiori banche italiane.

La nuova legge sulla class action, art. 140 bis del Codice del Consumo, prevede che ora i giudici dovranno valutare l’ammissibilita’ di questa class action. In caso positivo, sara’ possibile l’adesione per tutti i correntisti dei due istituti, che chiederanno di essere risarciti del danno subito.

Intanto, e’ possibile, cliccando sul seguente link

e compilando i campi indicati, essere informato da noi su tutti gli sviluppi di questa azione e, in caso di valutazione di ammissibilita’ positiva da parte dei Giudici, sulle modalita’ di adesione a questa class action.

Grazie per averci scritto e a presto!

Carlo Rienzi


Intervieni anche tu sul blog di Carlo Rienzi - www.carlorienzi.it
Parte la prima class action del Codacons contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaoloultima modifica: 2010-01-15T08:48:52+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento