Dopo Tiger Woods dallo psicologo per salvare il matrimonio, è boom tra le coppie vip

eva longoria 1780 

Miliardi, potere e bellezza. Ma non bastano a salvare le coppie vip che ora, in massa, ricorrono allo psicologo di coppia per salvare il proprio matrimonio. A cominciare da chi più di tutti ha fatto discutere siti e riviste gossip di tutto il mondo in queste ultime settimane, Tiger Woods e la moglie Elin Nordegren, e che, secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it e secondo quanto riportato anche da US Magazine, a dicembre si sarebbero finalmente decisi a iniziare un’intensa terapia di coppia con varie sessioni al giorno per cercare rimedio ai continui tradimenti del campione mondiale di golf (fonte: http://www.usmagazine.com/celebritynews/news/report-tiger-woods-wife-in-intense-marriage-counseling-2009212?page=3), prima che l’amore deflagrasse definitivamente.

E che dire di un’altra delle unioni più chiacchierate degli ultimi giorni? Dopo la violenta lite ad Aspen, Charlie Sheen e la compagna Brooke Mueller avrebbero deciso di cominciare un ciclo di sedute dallo psicologo per cercare di gestire gli scatti d’ira e l’amore per il poker on-line dell’attore, già causa del divorzio dall’attrice Denise Richards nel 2005. Pare che, proprio grazie alla terapia, i due abbiano trovato un compromesso: Sheen avrebbe accettato di dare sfogo alla propria passione per il poker soltanto una volta alla settimana, possibilmente in compagnia della compagna, così da evitare di sperperare troppo denaro (Fonte: http://blog.zap2it.com/thedishrag/2009/12/charlie-sheen-brooke-mueller-will-get-couples counseling-hopefully-a-lot.html).

Una capatina dallo strizzacervelli la faranno, secondo il periodico Metropolitan Post, anche David e Victoria Beckham affetti dalla famosa sindrome da shopping compulsivo. Secondo i bene informati ci andrà lei accompagnata da David per curare questa sua tendenza ad acquistare qualsiasi cosa, anche se non necessaria. Motivo? Come racconta il Daily Star, l’ex Spice Girls ha ecceduto con le spese di Natale, arrivando fino a spendere 493.000 sterline in orologi, scarpe e borse. Non a caso Victoria è stata fotografata per le vie del quadrilatero milanese a fare incetta di borse di Hermès e Gilli, nonché set di valigie di Vuitton e di Piquadro. Ma neanche il bel David sarebbe indenne da irrefrenabili manie: pare proprio che il calciatore non solo passi buona parte del poco tempo a disposizione a sfidarsi con i suoi compagni di squadra a Pro Evolution Soccer, ma addirittura coinvolga anche i figli Brooklyn, Romeo e Cruz in veri e propri tornei di calcio virtuale tanto che Victoria si sarebbe parecchio seccata.

Anche Britney Spears non è da meno. Dopo aver arredato perfino i 7 garages della sua villa di Los Angeles con pezzi di design Made in Italy fra cui poltrone e divani Natuzzi, lampade Artemide e ceramiche Bisazza, il nuovo compagno e agente, Jason Trawick, le ha imposto la consulenza di un terapista di coppia per archiviare definitivamente il capitolo droga, festini e trasgressioni e convolare a nozze il prima possibile (fonte: Daily Star).

Ma una delle principali cause di separazioni tra vip è legata ai problemi sotto le lenzuola: si passa dal troppo sesso alla totale astinenza. Negli ultimi mesi si è fatto un gran parlare della coppia Eva Longoria – Tony Parker. I due non riuscirebbero a ritagliarsi il giusto tempo per coltivare la propria intimità, tanto che Eva avrebbe chiesto udienza dallo psicologo. Problema totalmente opposto per altri due divi di Hollywood, gli attori Megan Fox e Brian Austin Green. La coppia starebbe lottando per mantenere in piedi la relazione, che dura da oltre 5 anni, fra innumerevoli tira e molla, proprio per “gestire” le continue richieste sessuali dell’insaziabile Megan, come riporta la rivista Touch Weekly.


affaritaliani.it

Dopo Tiger Woods dallo psicologo per salvare il matrimonio, è boom tra le coppie vipultima modifica: 2010-01-11T16:39:59+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento