Napoli-Cortina, truffa di Natale on-line

20091217_cortina.jpg

Arrestato un giovane napoletano di 24 anni
Migliaia di euro versati sul suo conto per la ‘caparra

Aveva dato in fitto, on line, a più persone contemporaneamente, una baita di Cortina d’Ampezzo, per i giorni di Natale: il giovane di 24 anni è stato però scoperto dalla polizia e denunciato per truffa. Nella rete del ventiquattrenne erano cadute già diverse persone, provenienti da più parti d’Italia. Gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare sono riusciti a scoprire la truffa e hanno denunciato C.M., che ora risponderà dei reati di truffa continuata e aggravata ‘on line’, sostituzione di persona, contraffazione ed uso di documenti d’identità.

L’uomo, dopo aver aperto un conto corrente bancario, aveva fatto convergere diversi bonifici aventi come causale l’acconto per una locazione della baita, pubblicizzata attraverso un sito web. Il conto corrente è stato sequestrato, e ora proseguono le indagini per identificare altre persone coinvolte nella truffa, sottoponendo a sequestro il conto corrente dell’uomo.

www.ilmattino.it

Napoli-Cortina, truffa di Natale on-lineultima modifica: 2009-12-18T07:41:58+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento