http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Berlusconi e Dell’Utri non sono indagati per mafia

berlusconi2

Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri ”non sono indagati” dalla Procura di Firenze nell’ambito delle nuove inchieste sulle stragi di mafia del ’93. Lo ha detto il procuratore capo di Firenze Giuseppe Quattrocchi, rispondendo a una domanda dei giornalisti.

Ai cronisti che gli facevano notare che questa mattina il quotidiano Libero afferma che Berlusconi sarebbe indagato dalla Procura di Firenze, Quattrocchi ha risposto che: ”Quello che dice Libero non è vero”. Infatti, ha precisato il magistrato, ”non ci sono iscrizioni di questo tipo”.

BERLUSCONI – Le voci circa un presunto coinvolgimento con la mafia di cui si parla sono “infondate” e “infamanti”. E’ quanto avrebbe affermato il presidente del consiglio Silvio Berlusconi incontrando i giovani del Pdl del circolo di Olbia-Tempio. Non capisco, avrebbe aggiunto poi
Berlusconi, come si fanno a pensare cose del genere e quali sarebbero state le mie motivazioni. E aggiunge: “Strozzerei chi ha scritto la serie tv La Piovra sulla mafia”

L’INCHIESTA E’ SUGLI ESECUTORI DELLA STRAGE – La nuova inchiesta della Procura di Firenze sulle stragi del ’93-’94 riguarda uno degli esecutori: lo ha detto il procuratore capo, Giuseppe Quattrocchi, in risposta alle indiscrezioni pubblicate in questi giorni da alcuni giornali. “C’è un modello 21 – ha spiegato – che riguarda residue posizioni di soggetti che, secondo noi, non sono stati raggiunti a suo tempo da quanto giovava per la pronuncia di una sentenza. Era rimasto fuori qualcuno, stiamo cercando di individuarlo, e abbiamo buonissime speranze di farlo”. Quattrocchi ha precisato che si tratta di “fatti passati in giudicato, che non precludono la rivisitazione di altre responsabilita’”, ed ha aggiunto: “Stiamo rivedendo tutto il contesto perche’ emergono responsabilita’ su uno degli esecutori”.


affaritaliani.it

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Berlusconi e Dell’Utri non sono indagati per mafiaultima modifica: 2009-11-28T19:29:01+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento