“Ho abusato di 100 bambini”. La confessione di una maestra

pedofila.jpgGli abusi, sistematici e ripetuti, nei confronti dei piccoli alunni (tra i 4 e i 7 anni) sono cominciati nel 1992. E durati fino ad oggi. Fino a quando ha confessato alla polizia la maestra Carole Clarke

Gli abusi, sistematici e ripetuti, nei confronti dei piccoli alunni (tra i 4 e i 7 anni) sono cominciati nel 1992. E durati fino ad oggi. Fino a quado ha confessato alla polizia la maestra Carole Clarke, quarantaseienne di Grimsby, nel Lincolnshire. Un caso di pedofilia seriale, riferisce la stampa inglese, finito nella aule giudiziarie. Le violenze ai danni dei bambini avvenivano nei bagni e nelle docce della scuola. La donna, arrestata solo nel gennaio scorso e ora sotto processo, ha raccontato ai giudici di aver abusato di almeno 100 ragazzini ma il numero è stato ridimensionato. Secondo il pubblico ministero Gordon Stables, intervistato dal ‘Daily Mirror, si tratta di “un numero ridotto di bambini che hanno subito violenze almeno 100 volte”.

La vicenda, iniziata diciasette anni fa, è arrivata alle autorità giudiziarie su segnalazione della terapeuta alla quale Carole Clarke si era rivolta per essere aiutata. Il 14 dicembre prossimo la Grimsby Crown Court si pronuncerà sull’ex insegnante, che tra l’altro ha ammesso anche altre aggressioni sessuali: due prima del giugno 1992 e tre nel periodo intorno ad agosto 2008, di cui una si è consumata nel bagno pubblico del Grimsby’s Market Hall, altre due in quello della Woodhall Spa.

 

Dall’ottobre del 2003 all’aprile del 2007, la Clarke ha insegnato, part-time, inglese agli stranieri al Franklin College di Grimsby. Ma qui, come ha testimoniato il preside della scuola, non ha mai avuto studenti al di sotto dei 19 anni.


affaritaliani

“Ho abusato di 100 bambini”. La confessione di una maestraultima modifica: 2009-10-09T12:21:00+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento