Quindici anni senza Moana Pozzi, ma lei è ancora viva…

Sono passati 15 anni dalla morte della regina italiana del cinema porno e sono in cantiere numerose iniziative per celebrarla. Il Mi-Sex, che inizierà il 25 settembre a Milano, sarà dedicato a lei. Per i fans Moana non è mai morta…

Sono passati 15 anni dalla morte di Moana Pozzi e sono in cantiere numerose iniziative per celebrarla. Sky Uno le ha dedicato uno speciale, in onda ieri sera, alle 21.00. Il programma è stato curato da Hakim Zejjari e Max Croci, che hanno tracciato il percorso della vita della pornostar attraverso filmati di repertorio e interviste a personaggi famosi che la conobbero. I due autori si sono soffermati sui momenti più salienti vita di Moana: la nascita in una famiglia dell’alta borghesia, la trasgressione, il perbenismo, il consenso presso le grandi folle. Lo speciale ha proposto anche un’intervista a Roberto D’Agostino ed alcune scene del programma  “Tutti a casa” (del 1994) in cui Pippo Baudo ospitò Moana che non si tirò indietro nemmeno alle domande più scomode. Inoltre, il Mi-Sex 2009 sarà dedicato a Moana Pozzi. Un atto doveroso considerato che il mito di Moana è più vivo che mai. Anzi, Moana è diventata più famosa da quando è morta. Si parla di lei in continuazione, anche dando credito a personaggi che pur di diventare famosi per 15 minuti (come sosteneva Andy Warhol) sono disposti a dichiarare che Moana ha finto di morire e si è trasferita all’estero per condurre una vita normale in quanto non le piaceva più il suo lavoro. Il Mi-Sex inizierà a Milano il 25 settembre.


La bellissima Moana Pozzi

 


affaritaliani.it

Quindici anni senza Moana Pozzi, ma lei è ancora viva…ultima modifica: 2009-09-16T17:36:00+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento