Ancelotti batte Mourinho, 2-0 Chelsea-Inter. Ibra-Barça: accordo

Lo Special prende due gol da Carletto nell’amichevole di Pasadena davanti a 81 mila persone: a segno due ex allievi di Mourinho, ossia Drogba e Lampard. Ibra gioca m’ezz’ora si fa male al polso, ma… forma lo stesso il contratto col Barcellona

ibra polso 420
Ibra si fa sistemare il polso

Ride Carletto Ancelotti e lo fa in faccia a Mourinho: finisce 2-0 per il Chelsea il test-match amichevole giocato contor l’Inter al Rose Bowl di Pasadena. Pubblico delle grandi occasioni, verrebbe da dire, visto che sono stati 81mila gli spettatori a stelle e strisce accorsi per assistere alla rete dell’ivoriano Didier Drogba (tiro da fuori all’11  che ha sorpreso un incerto Belec) e di Frank Lampard (su rigore al 49′). Ironia dela sorte proprio due giocatori che negli ultimi dodici mesi lo Special aveva sognato di portarsi da Londra a Milano. In campo, a sorpresa, nell’ultima mezz’ora anche Zlatan Ibrahimovic, alla sua partita d’addio con la maglia nerazzurra. Tensione per lo svedese che ha pure rimediato una botta al polso, dovendo ricorrere a una fasciatura protettiva. Alla fine poca roba e nulla di grave. Niente che potesse impedirgli di… firmare il contratto con il Barcellona. In Spagna già annunciano la fumata bianca con Joan Laporta (non c’erano dubbi ormai), a dimostrazione che il lavoro di Mino Raiola in queste ore ha portato a un agevole accordo tra le parti (ora bisognerà capire se nel medio periodo ci sarà una corsa alla richiesta di aumento d’ingaggio da parte di altre stelle della squadra).

Samuel Eto’o invece, come spiegava nelle scorse ore Affaritaliani finirà per guadagnare circa 60 milioni grazie a questo passaggio. Una decina netti d’ingaggio, più bonus e una quota di buonuscita. Alla fine le capacità di tratare del suo agente Jsé Maria Mensalles hanno portato ottimi risultati per il forziere dello “Sciacallo” camerunense.

IL TABELLINO, INTER-CHELSEA 0-2
Inter:
Belec; Santon, Cordoba, Burdisso, Chivu (59′ Mancini); Zanetti, Cambiasso (80′ Krhin), Vieira, Obi (1′ st Milito); Motta (59′ Ibrahimovic); Balotelli (80′ Quaresma). A disposizione: Orlandoni, Materazzi, Destro. All.: José Mourinho
Chelsea: Cech (63′ Turnbull); Ivanovic, Carvalho (1′ st Alex), Terry, Cole (80′ Hutchinson) ; Essien (64′ Belletti), Obi Mikel (67′ Mancienne), Kalou (1′ st Sturridge), Malouda (1′ st Deco); Lampard (88′ Di Santo); Drogba (1′ st Anelka). A disposizione: Hilario, Di Santo, Shevchenko, Pizarro, Sinclair. All.: Carlo Ancelotti
Marcatori: 11′ Drogba, 49′ Lampard (rig.),
Arbitro: Salazar (Usa) Ammoniti: 48′ Burdisso, 59′ Ivanovic


affaritaliani

Ancelotti batte Mourinho, 2-0 Chelsea-Inter. Ibra-Barça: accordoultima modifica: 2009-07-22T11:33:07+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento