Iraq/ Abusi sessuali sui detenuti. Nuove foto choc

Alcune delle foto che testimoniano gli abusi commessi dai militari americani sui detenuti ad Abu Ghraib che Barack Obama sta tentando di censurare mostrano scene di violenze sessuali. Lo riporta il Daily Telegraph, precisando che almeno una foto mostra un soldato statunitense che stupra una donna irachena prigioniera ed una altro un traduttore che violenta un prigioniero.

Secondo il giornale britannico vi sarebbero altre foto di violenze ed abusi sessuali sui detenuti. In una si mostra una donna a cui sono stati strappati i vestiti. E’ stato lo stesso generale Antonio Taguba, ufficiale a riposo che condusse l’inchiesta sulle violenze nella prigione di Baghdad, a confermare al giornale l’esistenza di queste fotografie che proverebbero che vi sono stati anche stupri e violenze, come venivano riportato anche nel rapporto presentato da Taguba nel 2004.


Le foto che Obama non vuole pubblicare… ATTENZIONE, LE IMMAGINI POSSONO FERIRE LA SENSIBILITA’ DEL LETTORE

Il generale Taguba, che è andato in pensione nel 2007, ha comunque dichiarato di sostenere la decisione del presidente Obama di impedire, contrariamente a quanto aveva deciso in un primo momento, la pubblicazione delle foto.

“Queste foto mostrano torture, abusi, stupri ed ogni tipo di indecenza: ma non sono sicuro che la loro pubblicazione aiuti lo scopo legale, mentre per conseguenza metterà a rischio le nostre truppe, unici protettori della nostra politica estera” ha detto. “La sola descrizione di queste foto è abbastanza orrenda, fidatevi della mia parola” ha aggiunto il generale a riposo.

 


guantanamo2

guantanamo

 

guantanamo10
guantanamo12
guantanamo4
guantanamo6
guantanamo7
guantanamo8
guantanamo9


Iraq/ Abusi sessuali sui detenuti. Nuove foto chocultima modifica: 2009-05-30T07:37:41+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento