Altro che Hollywood! La discoteca più bella d’Italia? Il Pineta, a Milano Marittima. Parola di Laura Drzewicka, la “Barbie del Grande Fratello. La gallery hot

 

L’hanno subito soprannominata “la Barbie del Grande Fratello”, la 22enne sexy Laura Drzewicka. Non a torto. Di origini polacche, nata e cresciuta in Germania, ha vissuto dieci anni a Bologna prima di trasferirsi due anni fa a Milano. “Sono venuta nel capoluogo lombardo per inseguire il mio sogno: sfondare nel mondo televisivo”, racconta ad Affaritaliani.it la Drzewicka. Che oggi sta valutando le diverse proposte ricevute in seguito al reality senza però rinunciare a ritagliarsi i propri momenti di svago personale. Primo tra tutti, il rito dell’aperitivo. Che lei considera “il momento più bello della giornata”.

In genere con chi e dove bevi l’aperitivo?
“L’aperitivo lo bevo quasi solo con la mia amica Giorgia e, ovviamente, con il mio chiwuawua. Tra le nostre zone di riferimento c’è corso Garibaldi, dove ultimamente andiamo davvero spesso”.

Qual è il tuo bar del cuore?
“Il Radetzky: mi piace per la gente, per l’ambiente e per la qualità dei vini”.

Che cosa bevi in genere all’ora dell’aperitivo?
“O un vino fruttato o una coppa di champagne. Non ordino mai cocktail, invece”.

Dall’aperitivo alla cena: hai un ristorante di riferimento?
“Adoro la cucina giapponese. Tra tutti, il migliore secondo me è il Yokohama, in via Gonzaga 4, un locale disposto su due piani. Al piano terra, oltre ai normali tavoli, c’è anche una zona “tatami”, una saletta privata e il bancone del sushi bar”.

E a chi non ama il sushi dove suggeriresti di andare?
Al Garibaldi in viale Monte Grappa 7. Il mio piatto preferito è un tortino di cioccolato fatto con tre cioccolati diversi: bianco, amaro e al latte. Ideale per chi non è a dieta!”

Per concludere, dove vai a ballare?
“Ormai vado poco in discoteca: da quando ho partecipato al GF la sera sono spesso impegnata come ospite e testimonial in serate ed eventi. Comunque tra le mie disco preferite ci sono l’Old Fashion e l’Hollywood. Però la discoteca più bella d’Italia non si trova a Milano”.


La favolosa Laura

E dove, allora?
“A Milano Marittima: parlo del Pineta, che frequento da quando avevo 15 anni. Ha un ambiente molto sofisticato e curato, personale preparato e ci sono sempre i migliori deejay del momento”.


Altro che Hollywood! La discoteca più bella d’Italia? Il Pineta, a Milano Marittima. Parola di Laura Drzewicka, la “Barbie del Grande Fratello. La gallery hotultima modifica: 2009-05-16T19:46:55+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento