La WWE chiude a Playboy? Le wrestler ribelli ci provano con Hugh Heffner

SO CAL VAL

Allarme per i fans delle wrestler più belle e pericolose del mondo. il patron della WWE, Vince McMahon ha proibito loro di spogliarsi per Playboy o per le varie riviste più calde del pianeta. Dopo anni di interazioni tra il magazine di Hugh Heffner e le fighter del ring, è arrivato contrordine. Inattesa. E momentaneo? Chissà, di certo la motivazione lascia abbastanza perplessi: si vuol creare all’interno della Lega un clima più da ‘family friendly’ per usare le parole usate dallo stress del wresling planetario. Insomma, le ragazze pericolose rischiano di trasforrmarsi in timide e caste fanciulle? Difficile da credere, però, per ora, addio a nuovi regali da parte delle varie Stacy Kleibler, Ashley Massaro e via dicendo.

Per una lega che si chiude all’oscurantismo, ce n’è una che si apre completamente al mondo delle conigliette. Si tratta delle concorrenti della TNA, seconda federazione per eccellenza del Wrestling, fondata nel maggio 2002 da Jerry e Jeff Jarrett e potente quasi quanto quella di Vince McMahon, grazie a diversi contratti tv stipulati negli Usa e nel resto del mondo. La sua stella più lucente a livello femminile è So Cal Val, che a 22 anni, può far concorrenza alle wrestler più famose e navigate. Sino ad oggi ha pensato soprattutto a combattere per avanzare nel suo mondo, ma ora, alla luce di queste cambiamenti, ha già formulato una promessa solenne: “Le ragazze delle Tna sono pronte a posare per Playboy dopo la chiusura delle ragazze appartenenti alla WWE”. Un grido di battaglia e possiamo affermalo già con assoluta certezza: scendono massicciamente in campo gli eserciti delle nuove Amazzoni. Ci sono praterie da conquistare, approfittando del momento.


So Cal Val
SO CAL VAL7

 

SO CAL VAL8
SO CAL VAL0

 

La WWE chiude a Playboy? Le wrestler ribelli ci provano con Hugh Heffnerultima modifica: 2009-03-12T09:34:42+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La WWE chiude a Playboy? Le wrestler ribelli ci provano con Hugh Heffner

Lascia un commento