Aereo turco si schianta in fase di atterraggio: 135 passeggeri a bordo

Turkish Airline420

Un aereo di linea della compagnia di bandiera ‘Turkish Airlines’ si è schiantato in fase di atterraggio all’aeroporto olandese di Schiphol, presso Amsterdam: ne ha dato notizia l’agenzia di stampa turca ‘Anadolou’. Secondo il canale locale del network televisivo ‘Cnn’, il velivolo nell’impatto al suolo si è disintegrato in tre tronconi.

TUTTI SALVI I PASSEGGERI” – Non ci sarebbero stati morti: è quanto hanno affermato sia il ministro turco per i Trasporti, Binali Yildirim, sia i vertici della stessa compagnia di bandiera, che hanno dunque smentito la notizia diffusa dal canale locale del network televisivo ‘Cnn’, secondo cui almeno una persona avrebbe perso la vita, e altre venti sarebbero rimaste ferite; la stessa emittente aveva in precedenza annunciato che si erano salvati come minimo una cinquantina di passeggeri, su un totale di 135.

L’equipaggio era composto da otto addetti. Testimoni oculari dal canto loro avevano raccontato di aver visto un imprecisato numero di superstiti uscire per proprio conto dalla carlinga distrutta. Nell’urto contro il terreno, avvenuto prima che il pilota riuscisse a raggiungere la pista, il velivolo si e’ disintegrato in tre tronconi.

 

Aereo turco si schianta in fase di atterraggio: 135 passeggeri a bordoultima modifica: 2009-02-25T13:55:07+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento