Stranezze/ Tutti nudi in rete…E il più bello vince

Diecimila sterline alla performance senza veli più divertente. È la considerevole cifra offerta dal «World Nude Day», competizione ideata sul web che premierà il video più bizzarro postato da qualsiasi utente della Rete. Ma a differenza dei tanti filmati ironici che ogni giorno spopolano su YouTube, i video inviati a www.worldnudeday.com devono avere come protagonista gente nuda. Si può partecipare fino al 31 marzo, poi una giuria selezionerà i migliori dieci che andranno in finale. A decidere il vincitore saranno gli utenti, chiamati a votare il video più bello e a consegnare virtualmente il premio al prescelto.

CENTO FILMATI – Sul sito sono già stati pubblicati più di 100 filmati. La maggioranza arriva dalla Nuova Zelanda, ma non mancano video girati in Australia, Regno Unito e Canada. Alcuni mostrano giovani sportivi senza veli come la ginnasta in topless che si esercita alla sbarra, oppure la partita di calcio femminile, o ancora i maratoneti che privi di indumenti salgono le scale della Muraglia cinese. Non mancano filmati di gente al lavoro: in un video, tra i più cliccati, si vedono alcuni dipendenti di un fast-food che servono panini senza la tipica divisa da lavoro, mostrando senza pudore i corpi nudi. Sul sito si legge che il concorso è stato organizzato per divertimento e non vi è alcun intento nascosto o pruriginoso: «Il World Nude Day è una rassegna che tenta di farvi sentire liberi. Nei filmati le persone sono nude, ma non vi sono mai oscenità. È solo un modo per divertirsi senza indossare vestiti».


Stranezze/ Tutti nudi in rete…E il più bello vinceultima modifica: 2009-02-22T21:03:42+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento