Vip e reality/ Luttazzi: “Mi proposero di condurre il GF1, rifiutai”. Albertazzi: “Bello ‘X Factor’. ‘Il Grande Fratello’? L’ho inventato io…”

Il Grande Fratello”? Ai Vip non piace. Meglio, piuttosto, osservare i talent reality. C’è chi preferisce talent show come “X Factor” e chi invece predilige “Amici“. E tra i personaggi dello spettacolo intervistati da Affaritaliani non manca chi invece proprio non li guarda mai. È il caso, per esempio, dell’attore satirico Daniele Luttazzi: “Non mi interessano queste cose. Non l’ho confidato a nessuno: mi proposero di condurre la prima edizione del GF e lo esclusi senza esitazioni. Non volevo essere coinvolto in un programma politico e ideologico, usato in modo strumentale per distogliere l’attenzione della gente dai problemi reali”, taglia corto. Così alla domanda: ma se un giorno il successo ti girasse le spalle parteciperesti a “L’Isola dei Famosi”? Risponde secco: “È una domanda offensiva: io non faccio satira per andare in televisione. Faccio televisione per fare satira. Sono un artista, non un personaggio che va in tv solo per farsi vedere”.

Non diversamente Enrico Bertolino confessa: “Non ho mai guardato un reality, come non ho mai seguito nessun telefilm, perché non amo i programmi seriali”. E sull’ipotesi di partecipare un giorno all’Isola, dice: “Mai dire mai. Ma se partecipassi all’Isola avvertirei gli amici di guardarmi in tv, perché poi non tornerei più a casa, rimarrei direttamente lì…”.


Enrico Bertolino

Tra i Vip che ammettono invece di seguire i reality c’è il mostro sacro del teatro Giorgio Albertazzi: “Guardo ‘X Factor’: è molto divertente. Funziona sia per i tre giudici sia per il panorama demenziale che viene portato alla ribalta dalla trasmissione. I ragazzi di ‘X Factor’ vorrebbero essere tutti super originali ed estrosi, il risultato è che invece diventano tremendamente banali”. Mentre sul “Grande Fratello” e su “L’Isola dei Famosi” dice: “Mi infastidiscono entrambi perché nella maggior parte dei casi i protagonisti sono davvero brutti e sporchi. Detto questo il ‘Grande Fratello’ ha matrici letterarie ed io negli anni ’70 avevo provato a rinchiudere dodici persone in una villa romana con piscina. Però non riuscimmo a portare a termine l’esperimento di convivenza forzata”.


Giorgio Albertazzi

E ancora: l’istrionico Gigi Proietti su “L’Isola dei Famosi” afferma sferzante: “Bisognerebbe registrare il programma sull’Isola che non c’è”. Il cantautore Nek segue invece i talent reality: “Tra ‘Amici’ e ‘X Factor’ preferisco il secondo perché verte sulla musica. Mi diverte vedere cosa c’è di nuovo nel sotto bosco musicale. L’unica cosa che mi spaventa è che i ragazzi che partecipano vogliano diventare prima famosi e poi imparare il mestiere”. Ma esclude in assoluto l’ipotesi di condurlo: “Non è il genere di esperienza che mi interessa. Non mi sentirei proprio nei mie panni: se la fortuna mi girasse le spalle piuttosto che fare una cosa del genere taglierei i ponti con la musica”.


Rossella Brescia
(foto Luca Rebecchini)

A preferire invece “Amici” è Rossella Brescia. Ma non stupisce, visto il suo passato da ballerina proprio accanto a Maria De Filippi: “La gente ha voglia di arte, di programmi che premino i talenti. Ecco perché i talent reality funzionano. Io preferisco ‘Amici’ perché c’è anche la danza, ma anche ‘X Factor’ è bello”.


Daniele Luttazzi
Vip e reality/ Luttazzi: “Mi proposero di condurre il GF1, rifiutai”. Albertazzi: “Bello ‘X Factor’. ‘Il Grande Fratello’? L’ho inventato io…”ultima modifica: 2009-02-08T11:49:33+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento