California/ Espulse da scuola perché lesbiche. E la Corte dà ragione all’istituto

 

Espulse da scuola perchè lesbiche. E la scuola, di stampo luterano,  ha ragione. Almeno per la Corte d’Appello della California. Le ragazze erano state espulse nel 2005 perché lesbiche. E secondo i giudici, l’istituto aveva tutto il diritto di farlo, poiché non essendo un’azienda non era tenuto a rispettare la legge anti-discriminazione, in vigore nello Stato della West Coast.

LA DECISIONE – Ma la sentenza spacca in due l’opinione pubblica. E gli avvocati delle ragazze annunciano già di voler portare la questione davanti alla Corte Suprema californiana: “E’ come tornare indietro di 30 anni – ha detto Kirk Hanson, legale delle studentesse – praticamente la decisione dà alle scuole private il diritto di discriminare sulla base dell’orientamento sessuale”.
Ma la scuola controbatte: “i giudici hanno correttamente riconosciuto che il fine dell’istituto è di insegnare i valori cristiani, in un ambiente cristiano, con un codice di condotta cristiano”.

Le due ragazze, entrambe sedicenni all’epoca dei fatti, vennero cacciate dalla California Lutheran High School della Riverside County per “essersi comportate in modo compatibile col lesbismo”. Era stato un altro studente a mettere in guardia un professore, rivelandogli che una di loro gli aveva detto di amare l’altra e invitandolo a guardare le loro pagine su MySpace, dove una di loro si auto-definiva bisessuale e l’altra di orientamento incerto. Secondo il preside della scuola, che le aveva convocate separatamente, le studentesse avevano ammesso entrambe di essersi abbracciate, baciate e di essere lesbiche. Le ragazze hanno contestato questa versione, dicendo di avere ammesso solo di amarsi come amiche.

LA TESTIMONIANZA- Mi guardò come se fossi malata”, ha dichiarato una di loro. Ma la confession della Lutheran High School considera “l’omosessualità un peccato”. Ma le ragazze non si rassegnano e attraverso il loro avvocato hanno già anticipato il ricorso alla Corte Suprema. Critiche alla decisione sono venute anche dal National Center for Lesbian Rights: “Bollare una persona giovane come peccaminosa può essere psicologicamente devastante”, ha detto il direttore Shannon Price Minter.


California/ Espulse da scuola perché lesbiche. E la Corte dà ragione all’istitutoultima modifica: 2009-01-30T10:47:44+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “California/ Espulse da scuola perché lesbiche. E la Corte dà ragione all’istituto

Lascia un commento