Eros/ Gisele, la perfezione in fotografia

La chiamano “La chica de oro”, lei è Gisele Bundchen, secondo la rivista Forbes una tra le modelle più pagate al mondo insieme a Kate Moss, e di oro sicuramente ne guadagna parecchio. Tutto meritato. Perché se la bellezza perfetta davvero esiste, lei la incarna più di ogni altra modella del presente e del passato.
 E lo dimostra anche nel bellissimo servizio fotografico, costato svariati milioni di eruo, e realizzato per festeggiare i 30 anni della nota rivista American Photo Magazine.

Allure e bellezza sono sempre stati, del resto, il leit motiv dal famoso magazine di fotografie d’autore e, quando si è trattato di scegliere una modella che rappresentasse questi concetti base per festeggiare 30 anni di attività, Gisele Bundchen è parsa la più adatta ad incarnarli.

La modella più glamour e sexy del pianeta è stata immortalata in topless e pose molto sexy, sul numero di novembre/dicembre 2008, dal fotografo Nino Muñoz, suo grande amico e collaboratore, con il quale ha lavorato spesso tra il Sud America e New York.

Gisele assume in questi scatti diversi volti: simbolo del narcisismo e della vanità nella foto con lo specchio, sexyness allo stato puro negli scatti dove la vedono più naturale. Il risultato è assolutamente ‘The Art of Gisele’.
Dal servizio, molto sensuale, traspare tutta la carica erotica della modella brasiliana ed  il suo fisico scultoreo. Ma mostra anche una nuova Gisele Bunchen. Più matura e più sexy.

La strapagata modella fu scoperta nel 1994 dal manager dell’agenzia Elite in un McDonalds di São Paulo. Pochi mesi dopo vinse a Parigi il concorso per modelle emergenti Elite Model Look. Nel 1997 fu protagonista del calendario Pirelli e nel 1999 fu dichiarata modella dell’anno, entrando nel gruppo delle cosiddette top model.

E così mentre inpazzano rumors sulle sue nozze con il fidanzato, il campione di football americano Tom Brady, la top model brasiliana gioca le sue carte bollenti. Un servizio fotografico dopo l’altro, cachet milionari, falcate dorate in passerella.
Contesa da marchi e aziende, Gisele si gode il titolo di regina dell’alta moda. E promette scatti ancora più caldi, per un calendario che renderà indimenticabile il 2009. Ma solo per un fortunato osservatore.

Pare che la statuaria modella, infatti, abbia deciso di concedersi senza veli per dodici mesi ad alto tasso erotico che però delizieranno solo gli occhi dell’uomo che, stando ai ben informati, la porterà all’altare. Tutti gli altri si possono consolare guardandola su riviste patinate, pubblicità e passerelle: di certo la Bundchen non è una che si risparmia e che lascia molto spazio all’immaginazione.

affaritaliani

Eros/ Gisele, la perfezione in fotografiaultima modifica: 2009-01-17T16:06:20+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Eros/ Gisele, la perfezione in fotografia

Lascia un commento