DOPO LAVORO TERRORISTICO

Oreste Scalzone al pari di cesare battisti puo´ far ritorno in italia per intervenuta prescrizione,ed entrambi sono attesi dalle grandi case editrici.

Mario moretti,l´uomo che ha ucciso Aldo Moro, e´ un leader del volontariato.

Diego forestieri,49anni:militante nelle file di prima linea condannato a 30anni di carcere nel 1983, dopo 3 anni di latitanza ´

E´ oggi a capo di arete´ che produce e distribuisce prodotti biologici.

Cecco bellosi militante della walter alasia dirige un centro per il recupero di tossicodipendenti e collabora con la lila di como .

Renato curcio fondatore ed ideologo delle

brigate rosse, dirige la cooperativa editoriale sensibili alle foglie, un laboratorio di ricerca che si articola in una vasta gamma di settori ( LO STUDIO DELLA LOTTA ARMATA,L´ANTIPSICHIATRIA,L´ESPERIENZA DEL CARCERE),e promuove un consistente lavoro di formazione diretto al mondo del volontariato e degli operatori sociali.

Giorgio seteria, membro del nucleo storico delle brigate rosse, si occupa di volontariato.

Paola besuschio,detenuta durante il sequestro moro, oggi lavora in una cooperativa e si dedica alla ricerca nel campo della sociologia e della statistica.

Anna laura braghetti,secondina di aldo moro, ha scritto con paolo tavella il libro il prigioniero , in vendita nelle librerie : dal 1994 collabora con l´organizzazione di volontariato ora d´aria che fornisce assistenza ai detenuti e si occupa del loro reinserimento.Dal libro della Braghetti verra´ tratta la fiction su Moro per Mediaset.

Alberto Franceschini fondatore delle brigate rosse poi dissociato, lavora presso l´organizzazione Ora d´aria.

Barbara Balzarani condannata a tre ergastoli autrice del libro Compagna Luna( edizione feltrinelli) lavora presso la cooperativa Blow up che si dedica all´informatica musicale.

Marco Pinna esponente della colonna sarda delle brigate rosse e´ oggi vicepresidente di Ecotopia una cooperativa di servizi ambientali.

Sergio Segio,comandante militare di prima linea ed ideologo della dissociazione oggi lavora nel gruppo di abele di Don Luigi Ciotti.

Susanna Ronconi esponente delle brigate rosse oggi si occupa delle unita´ di strada nel gruppo abele di Torino e poi raccoglie incarichi dall´attuale governo; e´ consulente sulle tossicodipendenze del Ministero della solidarieta´ sociale.l´80 per cento degli ex br ha contatti di consulenza con case editrici,tv e produzioni cinematografiche.

MICHELE DE LUCIA

 

DOPO LAVORO TERRORISTICOultima modifica: 2009-01-12T10:36:54+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento