DIALOGARE CON I GIOVANI PER IL BENE DELLA POLITICA

Forse nei prossimi mesi bisognerà fare uno sforzo per riuscire a capire quanto sia profondamente importante per i nostri giovani discutere di valori e ideali.E perder tempo insieme a loro a ragionare e comprendere la centralità della conoscenza e del rapporto con gli altri.Quanto conti il loro contributo all´interno della nostra società..Tale sforzo, sono certo, troverà tra i giovani un sincero ottimismo,una matura comprensione verso la storia degli adulti e quindi,un leale approccio al mondo della politica.Ma lo sforzo più grande lo dovremo fare proprio noi adulti,perchè il punto di partenza verso il quale si dovrà lavorare uniti e dal quale far partire i  progetti, le azioni,le parole,le idee,è uno solo la collettività.Una parola molto complessa,spesso noi adulti non facciamo molto per ricordarla,anzi ci troviamo in diverse occasioni a perdere tempo nella creazione di singoli contesti che proprio perchè singoli non inv itano al consenso collegiale.La politica infatti,dovrebbe essere uno strumento decisivo per la collettività,dove per collettività si intendono ,uomini,donne,e giovani.Poi per proseguire nello sforzo,bisognerà ricordare ai giovani che cosa è la politica.Ovvero un lavoro come tanti altri,con grandi responsabilità come molte altre professioni,con rischi e con successi.Ma sappiamo che si fa bene il proprio lavoro per la collettività,gli esiti non potranno che essere positivi.Fare bene il proprio mestier vuol dire farlo nel rispetto delle regole,vuol dire farlo sempre per la collettività,vuol dire anche e soprattutto esere capaci di distinguere le azioni propositive da quelle che non coincidono con il bene comune.E dopo tale circuito virtuoso,dai giovani mi aspetterei un´azione nuova nei confronti della politica,perchè se comprendessero quanto siano importanti valori e ideali, riuscirebbero,anche di fronte alle più complesse avversità,ad essere portatori di fattivo coraggio nei loro ambienti e nella vita della loro città.Non ci sia posto nella vostra esistenza per l´egoismo nè per la pigrizia.Ora più che mai è urgente che voi siate le sentinelle del mattino,le vedette che annunciano le luci dell´alba e la nuova primavera del vangelo,di cui si vedono le gemme.L´umanità ha un bisogno imperioso della testimomianza di giovani liberi e coraggiosi,che osino andare controcorrente e proclamare con forza ed entusiasmo la propria fede in dio

                                        Michele De Lucia

DIALOGARE CON I GIOVANI PER IL BENE DELLA POLITICAultima modifica: 2009-01-12T10:20:00+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento