Guerra di calendari: Kim Kardashian contro Victoria Moore

kim-victoria.jpgkim13.jpgkim14.jpgkim11.jpgkim12.jpgkim9.jpgkim10.jpgkim7.jpgkim8.jpgkim5.jpgkim6.jpgkim3.jpgkim4.jpg 

 kim2.jpg

 

Dopo i calendari di Eva Henger, Linda Santaguida, Jessica Alba, Eva Herzigova, Silvia Rocca, di Miss Motors,

 

 

delle pompe funebri, delle studentesse a favore del ministro Mariastella Gelmini, arriva il calendario di Kim Kardashian. Al contrario delle altre ragazze che posano per i calendari, Kim Kardashian non è spinta da motivi economici perchè proviene da una famiglia ricchissima. Infatti, la sua migliore amica è Paris Hilton.


Il calendario di Kim Kardashian

La Kardashian ha voluto realizzare il calendario per lo stesso motivo che l’ha spinta a posare nuda per Playboy: la voglia di notorietà. Come la sua amica Paris, Kim non ci pensa nemmeno a trovarsi un lavoro; perferisce diventare famosa posando nuda e poi farsi pagare per inaugurare negozi, dare il suo nome a profumi, linee di abbigliamento, a qualunque oggetto che possa generare profitti. 

Mentre in America va a ruba il calendario di Kim Kardashian, in Inghilterra impazza quello di Victoria Moore, una procace modella 20enne che si è fatta notare posando per Maxim ed altre riviste maschili molto popolari nel Regno Unito. Cos’hanno in comune Kim e Victoria? Un seno tanto voluminoso da far pensare che sia siliconato. Insomma, entrambe prenderanno di petto il 2009….

                                       Victoria Moore


La Stampa

Napoli, la Iervolino fa da sola Varata la giunta con sei novità

Caccia all’uomo per le strade di Gaza

affari

Guerra di calendari: Kim Kardashian contro Victoria Mooreultima modifica: 2009-01-05T10:22:12+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Guerra di calendari: Kim Kardashian contro Victoria Moore

Lascia un commento