Meteo/ Maltempo in tutto il paese. L’Italia si sveglia sotto la neve

neve_padova_emmevi5.jpgneve_padova_emmevi100.jpgneve_padova_emmevi1.jpgneve_milano_emmevi7.jpgneve_milano_emmevi8.jpgneve_milano_emmevi5.jpg neve_milano_emmevi3.jpg

 neve_milano_emmevi4.jpgneve_milano_emmevi9.jpg

neve_milano_emmevi6.jpgneve_padova_emmevi.jpg neve_padova_emmevi4.jpg

 neve_padova_emmevi4.jpg

Freddo, neve e piogge. L’inverno è arrivato in Italia e non darà tregua, almeno fino a mercoledì, alla penisola. In Nord si è svegliato sotto la neve e con un calo di temperature anche di 10 gradi. Rischio neve in particolare, in alcune zone lombarde, come la Brianza, le province di Lecco, Como, Bergamo, Brescia e Mantova. Nevica anche a Torino e in tutto il Piemonte. E da daomenica sera anche tra Parma e Reggio Emilia e sul tratto appenninico tra Bologna e Firenze. Stato di attenzione per le piogge, invece, in arrivo sulla Liguria: lo segnala il Centro meteo-idrologico di Protezione civile.

TEMPERATURE-  In Trentino Alto Adige, il record si è toccato a Cima Beltovo (3325 m), sopra Solda, con -25 al mattino, e con gelo persistente anche alle 12,30, con la colonnina del mercurio che segnava -21,2. Trento e Bolzano si sono svegliate con 2 gradi sotto lo zero, Merano con -6 e Dobbiaco con -9.

LOMBARDIA- Brianza, territori della provincia di Lecco, Como, Bergamo, Brescia e Mantova. Queste le aree in cui è più probabile che si verifichino le nevicate, con valori compresi tra i 3 e i 10 cm.

NEVE IN PUGLIA E SULLA SILAL’improvviso abbassamento delle temperature, in qualche caso anche sotto lo zero, ha fatto arrivare la prima neve in Puglia. Durante la notte cinque centimetri di neve sono caduti nel subappennino dauno, in particolare a San Giovanni Rotondo, Monte Sant’Angelo e Vico del Gargano, in provincia di Foggia. La prima neve non ha provocato comunque problemi alla circolazione stradale. Anche da parte dei vigili del fuoco, al momento, non si registrano interventi di rilievo. Anche sulla Sila ha fatto la sua comparsa la prima neve che ha imbiancato gli alberi e le case, ma senza arrecare alcun disagio alla viabilità. A Camigliatello Silano e Lorica si lavora per preparare gli impianti sciistici. Al momento è in corso una leggera nevicata mista a pioggia su tutto l’altopiano silano.

 

SICILIAMigliora intanto la situazione in Sicilia. E diminuiscono i disagi e i danni provocati dal forte vento che sabato ha spazzato l’Isola. Alla sala operativa dei vigili del fuoco di Palermo affermano che le squadre sono intervenute in mattinata soltanto per rimuovere alcuni rami di albero spezzati che erano finiti sulle strade.
E anche al porto la situazione è ritornata alla normalità. La notte scorsa è partita con alcune ore di ritardo la nave Concordia della Costa crociera in seguito allo squarcio tra la prua e la fiancata destra creatosi mentre faceva ingresso nel porto. Ripresi anche i collegamenti con Napoli e Genova. Sospesi solo quelli per Ustica.
(Segue il meteo per i prossimi giorni da www.ilmeteo.it)
MARTEDI 25 NOVEMBRE- Bassa Pressione sull’Italia centro meridionale , piogge diffuse al centro con neve a 7/900m sui rilievi marchigiani , Umbri, reatino a 1500m a sud; temporali su Campania, piogge su ovest Sardegna, qualche pioggia debole su nord Sicilia e area ionica al mattino, prevale il sole altrove, specie al nord. Peggiora in serata e la notrte su Baslicata, Puglia basso Tirreno con temporali tra brindisino e Salento.

MERCOLEDI 26 NOVEMBRE- Instabile al centrosud  per un bassa pressione che insiste tra lo Ionio e il basso Adriatico con   piogge specie sulla Puglia, Basilicata, Calabria, basso Tirreno e su area ionica. Qualche pioggia anche su Abruzzo, sassarese in Sardegna e su nord Sicilia; prevale il sole sul resto del centro e al nord.

GIOVEDI 27 NOVEMBRE- Meglio, instabile al sud specie Calabria, ma VENERDI nuova fase di maltempo dalla Sardegna e Sicilia

VENERDI 28 NOVEMBRE- Tendenza da confermare, ma è possibile la formazione di una intensa depressione sul sud Italia per lo scontro tra aria calda nord africana e aria più fredda da est, con maltempo intenso al centro sud e Sicilia. Sole altrove…

AFFARITALIANI

Meteo/ Maltempo in tutto il paese. L’Italia si sveglia sotto la neveultima modifica: 2008-11-25T08:18:03+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento