Eros/ Pubblici vizi di Olga, la moglie più hard… Le foto

eros221108olgarodionova(10).jpgeros221108olgarodionova(7).jpg

 eros221108olgarodionova.jpg

 eros221108olgarodionova(1).jpgeros221108olgarodionova(6).jpg

 eros221108olgarodionova(8).jpg

eros221108olgarodionova(13).jpgeros221108olgarodionova(12).jpg 

eros221108olgarodionova(9).jpg  

 

 

Bionda, sexy e…”pubblica”. Si chiama Olga Rodionova, ha 31 anni, è una splendida modella russa e mezzo mondo la può ammirare, da qualche giorno, con il beneplacito e l’orgoglio del suo signor marito, in scatti molto hard.
Pare infatti che Sergej Rodionov, influente banchiere e magnate di Mosca abbia chiesto alla propria compagna Olga, proprietaria di una boutique di moda e modella a tempo perso, di posare senza veli e in pose molto hard per scatti fotografici piccanti, che dovevano rimanere assolutamente privati.

A realizzarli Bettina Rheims, una famosa fotografa, francese, premiata con la Legione d’Onore.
Queste immagini sono state poi racchiuse nel “The Book of Olga”: un regalo che Sergej Rodionov ha voluto farsi per poter ammirare sempre la bellezza nascosta della sua mogliettina.
 

Ma quando Sergej ha visto che questi scatti erano così belli, ha deciso di rendere pubblico questo libro, per condividere con il resto dell’universo maschile tale bellezza: l’album fotografico ora lo possono vedere tutti. Così come tutti possono vedere le grazie della sua Olga.

“The book of Olga” sembra, all’apparenza, un normale libro di fotografie erotiche, che ha come protagonista una bellissima modella: in realtà è diventato adesso un vero e proprio best seller, edito da Taschen e acquistabile online.

L’intimità di Olga Rodionova insomma è stata messa in piazza proprio dal marito, e, anche se in molti hanno gridato addirittura all’adulterio, Olga non è sembrata dispiaciuta, semmai lusingata dall’enorme successo che il libro sta riscuotendo.
“Sono sicuro che le polemiche si spegneranno molto presto e le foto rimarranno un piacevole ricordo della sua bellezza anche quando avrà 90 anni. Sono molto orgogliosa di lei.” racconta Sergej.

Nelle foto Olga è bellissima, sexy, piccante, eccitante. Completamente nuda, vestita di lingerie, ricoperta di farina: sempre e comunque eccitante. Tutto quello che un uomo vorrebbe. E che Sergej ha nel suo privato. 
Ma nelle foto, che hanno provocato non poco scandalo in Russia, Olga posa anche nuda anche con un orso di peluche in braccio, sdraiata su un poster di proaganda sovietica attorniata da poliziotti. E ancora, sotto il ritratto di Leonid Brezhnev con indosso solo un paio di occhiali da sole.

Quando le foto di Olga hanno cominciato a circolare sui magazine maschili russi l’elite moscovita, frequentata dalla coppia, è rimasta inizialmente scandalizzata, anche se molto incuriosita, ma lo shock è durato poco.

La bella modella, che ha posato anche per Playboy, si sta preparando adesso per girare addirittura un film softcore porn.
Olga Rodionova, che è madre di una ragazzina di 10 anni, dice che non deve essere un problema se una donna vuole mostrare il suo splendido corpo. “Penso che non ci sia nulla di male nelle scene erotiche del mio prossimo film. Ho sempre sognato di  diventare un’attrice e credo che un corpo nudo sia pura arte. Non ho tempo per discutere con chi ha criticato le mie foto, quelle persone sono davvero di strette vedute. Mi spiace per loro perché non riescono a vedere la differenza tra eros e pornografia”.

C’è però anche chi ha commentato “positivamente” “The Book of Olga” dicendo che una splendida giovane moglie è un attributo obbligatorio di ogni uomo in salute e di prestigio in Russia, al pari di una villa nel sud della Francia o di una macchina di lusso….Insomma “qualcosa” da mostrare. Ed è proprio ciò che ha fatto Sergej.

AFFARITALIANI

Eros/ Pubblici vizi di Olga, la moglie più hard… Le fotoultima modifica: 2008-11-24T08:35:55+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Eros/ Pubblici vizi di Olga, la moglie più hard… Le foto

  1. sono reduce dalla mostra di Rheims da poco tempo a Milano…Nonostante abbia trovato i suoi scatti di altissimo livello non sono riuscita ad emozionarmi come pensavo… Il suo modello di donna è troppo lontanto dal mio in quanto non ritengo la perfezione fisica l’emblema della perfezione femminile. Nonostante tutto devo dare atto alla Rheims che i suoi scatti sono davvero ben fatti!

Lascia un commento