Usa/ Giovane si uccide in diretta tv

Un 19enne americano si è tolto la vita in diretta tv su internet a Broward County (Florida). Il ragazzo, che aveva un account su un sito di social network che consente di trasmettere online propri video, si è suicidato con una grossa quantità di farmaci davanti a 1.500 persone. Molti pensavano a uno scherzo ma, dopo aver visto il giovane per ore immobile sul letto, hanno chiamato la polizia che è arrivata troppo tardi.

 

Quando le autorità hanno sfondato la porta della sua casa era ormai troppo tardi: lo hanno trovato morto sul letto, con il video ancora acceso. Biggs aveva annunciato l’intenzione di uccidersi con un messaggio su un forum online, e aveva lasciato un’altra nota su un sito di body-building che frequentava.

Il ragazzo aveva fornito i dettagli precisi sulla quantità di medicinali che avrebbe assunto. Nei messaggi diceva di sentirsi un fallito, di aver pensato già più volte in passato al suicidio e di averci provato senza successo. La polizia sta indagando sul caso e la morte del ragazzo per overdose è stata confermata dal Broward County medical examiner.

La morte dell’adolescente fa tornare alla mente quella del britannico Kevin Whitrick, che si è ucciso di fronte a una webcam qualche tempo fa.


Usa/ Giovane si uccide in diretta tvultima modifica: 2008-11-22T11:45:23+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento