Rizzoli a Inter-Juventus, un arbitro da… pareggio

 adriano-mourinho_ap.jpg

La battutina e il colore vanno bene. La cosa principale è che si gioca Inter-Juventus. Mourinho mi stringerà la mano a San Siro? Ben volentieri. Lui ha una filosofia portoghese, ma credo che abbia visto molto calcio italiano. E questo è un complimento”. Ranieri spegna le polemiche estive con l’allenatore dell’Inter. E pensa alla partita: “E’ una sfida che stimola sempre giocatori e ambiente. I tifosi ci chiedono il massimo, ma questo succedeva anche l’anno scorso. L’Inter ha 3 punti di vantaggio, male che vada rischiano di essere raggiunti. Noi pensiamo a fare il nostro campionato”. Che aggiunge: “Se volete, vi regalo il titolo. Pagherei per vincere? Sì, come chiunque. Mi aspetto una partita tirata, vibrante, veloce. Un derby d’Italia-scudetto? Noi stiamo lavorando per arrivare a vincere, stiamo facendo passi da gigante e alla fine vedremo il gap che ci separa dagli altri. Io, però, non vorrei mai essere staccato”.

MOURINHO: “ADRIANO HA RAGIONE, SE UNO NON GIOCA STA A FARE QUA”. POI RISPONDE A COBOLLI GIGLI

“Sono d’accordo con Adriano: un giocatore vuole l’opportunità di giocare. Se un calciatore non gioca, deve pensare a cambiare”. Josè Mourinho commenta così le dichiarazioni rilasciate da Adriano (“All’Inter senza giocare non va bene nè per me neanche per l’Inter”). Il centravanti brasiliano ha chiesto al club chiarezza sul proprio futuro “Adriano ha detto una cosa assolutamente normale. Se non ha possibilità di giocare, cosa fa qui? Se è un’opzione per l’allenatore, però, la situazione è diversa. Se lui fa quello che fanno i suoi compagni, è un giocatore come tutti gli altri. Adriano deve mettersi al livello degli altri”. Ad ogni modo l’Imperatore è stato convocato per il match di San Siro. Poi ha risposto al pronostico di Giovanni Cobolli Gigli (2-1 per la Juve). “L’ultima volta che un presidente ha detto che avrebbe vinto con me, è stato per Porto-Benfica. Poi ha perso. Non conosco la personalità del rpesidente juventino, Nè sono interessato a conoscerla”.

RIZZOLI FISCHIA LA SFIDA: ARBITRO PORTAFORTUNA PER ENTRAMBE

Nicola Rizzoli arbitrerà Inter-Juventus, anticipo della 13° giornata di Serie A (Lanciano e Ayroldi come assistenti, il quarto uomo sarà, invece, Girardi). La scelta di Pierluigi Collina è caduta sul fischietto modenese, alla seconda direzione ufficiale stagionale con i nerazzurri dopo la vittoria sul campo della Roma del 19 ottobre scorso (0-4). Undici i precedenti totali con la squadra presieduta da Massimo Moratti. Il bilancio parla di otto vittorie, tre pareggi e una sconfitta (a Napoli nello scorso campionato).


Nicola Rizzoli

Anche migliore comunque il suo score con la Juventus che non ha mai perso quando il 37enne emiliano ha imboccato il suo fischietto nei match a tinte bianconere. Nel dettaglio il campionato in corso racconta di quattro punti in due partite (il pari per 0-0 sul campo della Samp e il 2-0 casalingo sulla Roma), mentre in assoluto il risultato è di tre vittorie e cinque pareggi. Mixando i precedenti ‘arbitrali’ ci sarebbe da scommettere su un X in schedina nel derby… d’Italia. Parere non condiviso pienamente dai bookmaker che vedono favorita l’Inter (vedi box) e pronosticano un Ibrahimovic in gol contro la sua ex squadra (a 2,25), mentre Alex Del Piero è il goleador favorito per i bianconeri (a 5,50). Addirittura Ibra viene offerto a 29 in caso di tripletta. E’ il numero uno in questa classifica, vistoc eh Pinturicchio, Amauri, Cruz e Iaquinta vengono quotati 80 a 1.  

Queste designazioni per la giornata

BOLOGNA – PALERMO RUSSO
VICINANZA – BIANCHI R.
IV°: CANDUSSIO

CHIEVO – SIENA AYROLDI
MASOTTI – BERNARDONI M.
IV°: GIANNOCCARO

FIORENTINA – UDINESE Sabato 22.11 h. 18.00 ORSATO
CARRETTA – ROMAGNOLI
IV°: TAGLIAVENTO

INTER – JUVENTUS Sabato 22.11 h. 20.30 RIZZOLI
LANCIANO – AYROLDI
IV°: GIRARDI

LAZIO – GENOA MAZZOLENI
LANCIANI – DE SANTIS
IV°: VELOTTO

LECCE – ROMA GERVASONI
GRILLI – ROSI
IV°: MARELLI

NAPOLI – CAGLIARI PIERPAOLI
ALESSANDRONI – DI LIBERATORE
IV°: VALERI

REGGINA – ATALANTA TREFOLONI
FORCONI – CONCA
IV°: CIAMPI

SAMPDORIA – CATANIA TOMMASI
GIORDANO – GHIANDAI
IV°: DONDARINI

TORINO – MILAN Domenica 23.11 h. 20.30 FARINA
NICCOLAI – PAPI
IV°: BERGONZI

Classifica
Inter 27; Milan 26; Juve 24; Napoli 23; Lazio 22; Udinese e Catania 21; Genoa e Fiorentina 20; Atalanta 17; Palermo 16; Cagliari, Siena e Sampdoria 13; Lecce 12; Torino e Roma 11; Bologna e Reggina 8; Chievo 6
(Le ultime tre retrocederanno in serie B)
affaritaliani

Rizzoli a Inter-Juventus, un arbitro da… pareggioultima modifica: 2008-11-22T12:01:57+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento