INCIDENTE A PULMINO ELDO BASKET, 4 MORTI E TRE FERITI

 

 iiiiiiiiiiiiii.jpg

NAPOLI  – Doveva essere una giornata di sport, come tante altre che avevano trascorso insieme, invece è stato un giorno di lutto. In un incidente stradale, avvenuto sul raccordo Sicignano degli Alburni – Potenza, nel comune di Buccino (Salerno) hanno perso la vita quattro persone: sono tre adulti ed un ragazzo, tutti appartenenti alla squadra basket under 15 della squadra della Eldo Juvecaserta. Stavano per raggiungere Potenza dove avrebbero dovuto disputare l’ultima partita della prima fase di campionato.

La macchina, un monovolume, sulla quale viaggiavano, è stata travolta da un furgone che procedeva sulla corsia opposta e che, per cause ancora in corso di accertamento, ha fatto un salto di carreggiata. Le vittime dell’incidente sono Paolo Mercaldo, 14 anni, liceale; il papà Luigi, consulente assicurativo; l’allenatore Gianluca Noia, 27 anni, laureato in legge e la dirigente Emanuela Gallicola, 46 anni, bancaria. Quando i soccorritori sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Per estrarre i corpi è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare non poco tagliare le lamiere. Le altre due persone che viaggiavano sullo stesso monovolume sono rimaste ferite in maniera abbastanza grave: si tratta di di due atleti 14enni che sono stati trasferiti negli ospedali di Oliveto Citra e di Salerno. Il conducente del furgone, un 35enne di Catanzaro ma residente a Salerno, ora ricoverato all’ospedale di Vallo della Lucania, ha detto di ricordarsi molto poco di quanto accaduto.

E’ stato accertato che non era sotto l’effetto di alcol o stupefacenti e che procedeva a velocità regolare. Cosa sia successo in quei drammatici minuti lo dovranno accertare gli uomini della polizia stradale di Potenza. Intanto, è stata rinviata la partita Eldo Caserta-Scavolini Pesaro. Lo hanno deciso Lega e Fip e lo ha reso noto la Lega basket, dopo la richiesta avanzata dal presidente della Juvecaserta Rosario Caputo. Su tutti i campi della serie A, inoltre, è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime del drammatico incidente.

 “Era doveroso questo rinvio”, ha detto commosso il presidente della Juvecaserta, Rosario Caputo. “Questa tragedia ha toccato la collettività casertana molto legata alla squadra – ha aggiunto – Un doppio dolore che tocca i valori migliori della nostra organizzazione: i giovani e gli allenatori che dedicano il loro tempo libero ai ragazzi”. Il cordoglio è stato espresso anche dal presidente di Salerno, Angelo Villani, da quello Provincia di Caserta, Sandro De Franciscis e dal sindaco del capoluogo Nicodemo Petteruti. Il primo cittadino di Caserta ha annunciato che la camera ardente delle quattro vittime sarà allestita, a partire dalle 19, nel duomo di Caserta, dove nella mattinata di martedì si terrà il rito funebre.

INCIDENTE A PULMINO ELDO BASKET, 4 MORTI E TRE FERITIultima modifica: 2008-11-10T09:23:49+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento