Maltempo/ A Roma un 13enne muore colpito da un albero. Piove in tutto il centro-nord. Allerta in Liguria

nubifragiosardegna6.jpgnubifragiosardegna7.jpgnubifragiosardegna4.jpgnubifragiosardegna5.jpgnubifragiosardegna2.jpg Tutto come previsto. nubifragiosardegna9.jpgnubifragiosardegna3.jpgPioggia, pioggia e ancora pioggia. Forte maltempo al Centro-Nord, scirocco e neve sulle Alpi a quote alte. Da mercoledì qualche temporale al Sud, localmente fino al week-end. E intanto la Sardegna è di nuovo flagellata dai temporali.

LA PRIMA VITTIMA- Un ragazzino di 13 anni è morto a Roma dopo essere stato colpito da un albero caduto a causa del maltempo. Il fatto è avvenuto nella zona periferica al Tuscolano, in via Lucio Mario Perpetuo. Il ragazzino è arrivato all’ospedale Vannini in codice rosso dove poi è deceduto.

L’EMERGENZA- Mentre rimane lo stato di emergenza nella zona di Capoterra, colpita dall’alluvione del 22 ottobre, una nuova ondata di maltempo si e’ abbattuta sulla Sardegna. Dalle prime ore del mattino un forte vento proveniente da sud accompagnato da intense piogge e temporali ha investito la parte meridionale dell’isola.


L’alluvione in Sardegna

La zona più colpita è quella tra Barumini e Furtei dove è tracimato il Rio Mannu provocando allagamenti di case e strade. Si registrano situazioni gravi con persone bloccate in casa. Sul posto sono intervenuti in forze gli uomini del corpo forestale e i vigili del fuoco partiti da Cagliari. Rinforzi giungono anche da Oristano mentre una colonna mobile e’ partita da Sassari. Allagamenti si sono verificati, mentre continua a piovere, anche nei vicini centri di Samatzai, Segariu, Villamar e Serrenti.

A Cagliari e nell’hinterland le violente raffiche di vento hanno radicato diversi alberi e qualche cartellone. Al momento non si ha notizia di danni particolarmente gravi. Il maltempo, che dovrebbe durare fino a domani, sta provocando disagi anche nel Nuorese. Diversi centri della Baronia sono stati colpiti dalle intense piogge. Si registrano allagamenti, anche di abitazioni, a Siniscola Galtelli’, Orosei e Baunei. Anche in questi centri i vigili del fuoco cono intervenuti in forze. 

ALLETA IN LIGURIA – La Protezione Civile ha diramato lo stato di allerta 1 su tutta la Liguria fino alle 13 di domani. Per oggi sono previsti probabili temporali forti e organizzati, associati a raffiche di burrasca forte, soprattutto nella seconda parte della giornata e nella notte. Venti forti, in rinforzo fino a molti forti (sui 50-60 km/h), con locali raffiche fino a 90/100 km/h. Mare in rapido aumento fino molto mosso. La Protezione Civile segnala, in particolare, possibili esondazioni di fiumi o torrenti ma anche il rischio di frane e smottamenti sui versanti delle montagne, gia’ saturi dalle precipitazioni della scorsa settimana.

Domani, nella prima parte della giornata, sono previste piogge diffuse di intensità moderata o localmente forte, possibili rovesci associati a raffiche. La situazione iniziera’ a migliorare nel pomeriggio con l’attenuazione dei fenomeni temporaleschi.

LE PREVISIONI DEL TEMPO (da tempoitalia.it)

NORD OVEST Tempo: migliora, ma ci saranno piogge residue. Nella prima parte della giornata avremo delle piogge, di maggiore intensità nella zona Laghi, milanese, imperiese e sul cuneese. Copiose nevicate su Alpi occidentali attorno ai 1800 m. Al pomeriggio resistono sulla Lombardia, soprattutto tra Comasco, Bergamasco e Milanese. Ma anche su tutta la Riviera ligure, moderate tra Genovese e Spezzino, e tra Novarese ed Alessandrino. Attenuazione altrove. Visibilità: discreta, con locali riduzioni in occasione delle piogge. Venti: deboli o moderati orientali. Temperatura: stabile.

NORD EST Tempo: maltempo in lieve attenuazione, sarà spodestato dalla variabilità del pomeriggio. Al mattino attese molte piogge su tutte le regioni, moderate ancora su Trevigiano, Vicentino e Udinese, eccezion fatta per l’Emilia Romagna, con nevicate, moderate, sulle Alpi. Nel pomeriggio un po’ di instabilità sparsa, con delle piogge di debole intensità. Visibilità: inizialmente ridotta, poi diverrà discreta. Venti: deboli o moderati in genere orientali. Temperatura: sostanzialmente invariata.

CENTRO TIRRENICO Tempo: gli strascichi del maltempo saranno evidenti, resteranno molte nuvole, un po’ minacciose, e qualche pioggia. Al mattino piogge sparse nel Frusinate e sul Golfo di Gaeta, mentre al pomeriggio, nonostante le tante nuvole, attenuazione. Potrà resistere qualche piovasco tra Carrarese e Grossetano. Visibilità: inizialmente locali riduzioni, discreta al pomeriggio. Venti: deboli o moderati meridionali. Temperatura: stabile.

CENTRO ADRIATICO Tempo: all’iniziale instabilità, prevarrà la variabilità giornaliera, con annuvolamenti più probabili ed intensi sui monti. Cielo ricco di nubi sparse, sin dal mattino, con degli annuvolamenti sui versanti occidentali dell’Appennino. Possibili piogge, fitte, su Abruzzo e Molise, specie tra Aquilano e Matese. Al pomeriggio vi sarà minore minaccia, resisterà qualche isolato fenomeno tra Teramano e Maceratese. Visibilità: inizialmente discreta, un po’ ridotta al pomeriggio. Venti: deboli sciroccali tendenti a divenire variabili o nord/orientali in serata. Temperatura: in ulteriore lieve diminuzione.

SUD Tempo: serviranno senza dubbio gli ombrelli, arriveranno delle piogge. Fin dal mattino attese piogge e rovesci su Basilicata e Campania. Al pomeriggio ombrelli a portata di mano su tutte le regioni, i rovesci diverranno diffusi. Qualche temporale in Appennino e lungo la costa tirrenica calabra. Visibilità: buona o discreta. Venti: deboli o moderati prevalentemente sud orientali, con residui rinforzi. Temperatura: stabile o in lieve calo. ISOLE Tempo: giornata variabile, a tratti instabile, annuvolamenti e schiarite che si alterneranno, portando ancora qualche pioggia e dei rovesci. I fenomeni colpiranno essenzialmente i settori centro occidentali della Sardegna soprattutto al pomeriggio. Più probabili dell’oristanese. Non si esclude qualche temporale. In Sicilia tante nubi ma bassa probabilità di pioggia. Visibilità: inizialmente discreta, frequenti riduzioni dal pomeriggio. Venti: in genere meridionali, tendenti a disporsi gradualmente occidentali. Temperatura: stabile.

GIOVEDI’

NORD OVEST Tempo: la perturbazione giunta in avvio di settimana invecchierà ulteriormente, divenendo stanca. Tempo un pò variabile, a locali schiarite si alterneranno annuvolamenti sparsi, frequenti al mattino tra novarese, alessandrino e milanese, ove persisteranno piogge sparse fino in serata. Qualche piovasco anche nello Spezzino e nevicate serali su Alpi Valdostane. Visibilità: buona. Venti: deboli variabili. Temperatura: non è prevista alcuna variazione.

NORD EST Tempo: resisteranno un po’ di nuvole, ma la perturbazione è prevista in indebolimento e si attende un generale miglioramento. Cielo ancora nuvoloso al mattino. Le nubi resteranno sparse anche al pomeriggio, non mancheranno certo annuvolamenti sulle Alpi. Segnaliamo la probabilità di qualche isolata pioggia pomeridiana sull’Emilia tra Piacentino e Parmense, in estensione serale su Bolognese. Visibilità: buona o discreta. Venti: deboli variabili. Temperatura: stabile.

CENTRO TIRRENICO Tempo: anche se la perturbazione tenderà ad indebolirsi, resisterà un po’ di variabilità atmosferica. Nuvole che saranno presenti per gran parte della giornata, si rafforzeranno al pomeriggio quando saranno intense specie sulla Toscana. E porteranno anche minaccia di pioggia, che non troverà difficoltà a tramutarsi in realtà nel Carrarese e Grossetano. Piovaschi sin sul Viterbese, sulla Capitale e nel Frusinate. Visibilità: buona o discreta, con riduzioni pomeridiane. Venti: deboli meridionali. Temperatura: in lieve diminuzione.

CENTRO ADRIATICO Tempo: resta invariata la variabilità atmosferica, che riuscirà a divenire instabilità al pomeriggio. Le nuvole saranno frequenti su tutte le regioni, in particolare al pomeriggio. Gli annuvolamenti saranno pesanti sui monti abruzzesi e molisani, risulterà medio-bassa la probabilità di rovesci sparsi soprattutto nell’Aquilano. Visibilità: discreta, con delle riduzioni pomeridiane. Venti: deboli di direzione variabile. Temperatura: stazionaria o in lieve diminuzione.

SUD Tempo: la perturbazione giunta nei giorni precedenti porterà ancora qualche pioggia. Al mattino nuvole intense sulla Puglia centro meridionale, dove pioverà con decisione, e sulla Calabria ionica, rovesci sul Crotonese e Catanzarese. Ma le nubi saranno sparse su tutte le restanti regioni e si intensificheranno nel pomeriggio, quando saranno possibili minacce piovose sui monti principali della Basilicata e della Puglia settentrionale. Visibilità: frequenti riduzioni giornaliere, localmente discreta al pomeriggio. Venti: deboli variabili, localmente meridionali. Temperatura: in lieve diminuzione.

ISOLE Tempo: la giornata, dapprima variabile, diverrà un po’ instabile, proponendo frequenti addensamenti a locali schiarite. Possibili dei rovesci sulla Sardegna centro settentrionale e anche sulla Sicilia nord occidentale, tra Palermitano e Trapanese. Altrove molte nubi ma non sono attese precipitazioni degne di nota. Visibilità: generalmente discreta, con locali pesanti riduzioni. Venti: deboli occidentali. Temperatura: stabile.

VENERDI

NORD OVEST
Tempo: anche se resiste un po’ di variabilità, il meteo tende a migliorare ancora. Al mattino resisteranno un po’ di nubi, mentre al pomeriggio si avranno ampi spazi di cielo sereno. Tuttavia saranno ancora possibili degli annuvolamenti su Piemonte orientale, Valle d’Aosta, Levante ligure e ovest Lombardia, non si esclude qualche pioggia sui monti lombardi e valdostani, nevicate a quote medie.
Visibilità: buona o discreta.
Venti: deboli variabili.
Temperatura: stazionaria.

NORD EST
Tempo: la giornata sarà tutto sommato buona, le nubi si presenteranno soprattutto nel corso del pomeriggio. Nella prima parte della giornata potranno insistere degli annuvolamenti sparsi, non si esclude qualche debole pioggia tra Vicentino, Trevigiano e Laguna Veneta. Dal primo pomeriggio avremo ancora meno nubi, resisteranno su Friuli e Veneto, con la probabilità di ulteriori deboli fenomeni.
Visibilità: buona o discreta.
Venti: deboli variabili.
Temperatura: non è attesa alcuna sostanziale variazione.

CENTRO TIRRENICO
Tempo: il cielo si presenterà ancor meno nuvoloso, ma resisteranno addensamenti pomeridiani. E’ prevista una decisa attenuazione della nuvolosità, su tutte le regioni. Qualche isolato annuvolamento potrebbe intrattenersi al pomeriggio sui monti, con dei rovesci tra alta Toscana e Umbria nord occidentale, così come su Frusinate.
Visibilità: generalmente buona.
Venti: deboli di direzione variabile.
Temperatura: stazionaria.

CENTRO ADRIATICO
Tempo: progressivo miglioramento meteo, anche se resiste un po’ di variabilità pomeridiana. Il soleggiamento proverà a farsi strada, specie al mattino. Dal primo pomeriggio si potranno manifestare degli annuvolamenti sui monti dell’Abruzzo e del Molise, dove non escludiamo la possibilità di qualche isolato rovescio. Più probabili tra massiccio del Gran Sasso e Matese.
Visibilità: generalmente buona, con qualche isolata riduzione pomeridiana.
Venti: deboli di direzione variabile.
Temperatura: non si prevede alcuna sostanziale variazione.

SUD
Tempo: è previsto un lieve miglioramento, ma resta comunque viva un po’ di variabilità che porterà nuvole sparse e qualche pioggia. La prima parte della giornata porterà molte nubi su Puglia e Calabria ionica. Possibili residui rovesci in Salento. Al pomeriggio ancora nubi su Puglia, in aumento sui rilievi della Basilicata e della Campania. La minaccia di pioggia sarà concreta e potranno esserci locali rovesci.
Visibilità: generalmente buona o discreta, con locali riduzioni al pomeriggio.
Venti: deboli variabili.
Temperatura: stabile.

ISOLE
Tempo: meteo un po’ instabile al mattino, al pomeriggio le nuvole resteranno con decisione ma tende e migliorare. Al risveglio ancora nubi sparse, timidi rovesci colpiranno il nordovest della Sardegna. Al pomeriggio, nuvole che cresceranno, intense sui monti, ma le piogge cesseranno.
Visibilità: inizialmente discreta, poi tendente al buono.
Venti: deboli da nordovest.
Temperatura: stazionaria.

affaritaliani

Maltempo/ A Roma un 13enne muore colpito da un albero. Piove in tutto il centro-nord. Allerta in Liguriaultima modifica: 2008-11-05T08:24:00+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento