Focus mercati/ Effetto Usa sulle Borse: Nikkei +4,46%. E Wall Street si prepara a festeggiare

LA CRONACA DELLA GIORNATA FINANZIARIA

08:45 WALL STREET: FUTURE IN LEGGERO RIALZO DOPO VITTORIA DI OBAMA
I future sugli indici di Wall Street sono in leggero rialzo, dopo la conferma della vittoria di Barak Obama alle presidenziali Usa. I future sullo S&P 500 avanzano dello 0,6%, mentre quelli sul Dow Jones  restano invariati e quelli sul Nasdaq avanzano di 7,25 punti, dopo aver chiuso rispettivamente in rialzo del 3,28% a quota 9.625,28 punti e del 3,12% a 1.780,12 punti.

 borsa_wall.jpg

08:40 BORSA TOKYO: AVANZA SU SCIA VITTORIA OBAMA, NIKKEI +3,1%
Corre la borsa di Tokyo sulla scia dell’esito elettorale negli Stati Uniti che ha sancito il trionfo di Barack Obama. L’indice Nikkei guadagna il 3,1% a 9.350,36 punti mentre il Topix avanza del 4,6% a quota 952,31.  Immediatamente dopo l’annuncio della vittoria del candidato democratico l’indice Nikkei aveva pareggiato i guadagni, per poi riprendere la sua corsa.

08:00 BORSE ASIATICHE: BRINDANO ALLA VITTORIA DI OBAMA
L’euforia per la vittoria di Barack Obama travolge i mercati asiatici. L’elezione del nuovo inquilino della Casa Bianca riduce l’incertezza sulla congiuntura economica e alimenta le attese di una ripresa economica piu’ veloce, facendo volare i listini ai massimi da tre settimane. L’indice Nikkei a Tokyo termina le contrattazioni in rialzo del 4,5%%, spinto dai titoli dell’export come Honda Motor che corrono sulla scia  dell’indebolimento dello yen. Shanghai sale del 2,54%, Singapore registra un progresso del 4,25% e Hong Kong cresce del 5,65% mentre i listini australiani guadagnano oltre il 2%. Seul chiude in rialzo del 2,44%. In controtendenza Taiwan che  chiude in calo dello 0,29% appesantito dai titoli del comparto tecnologico. La nuova amministrazione americana subentrera’ a gennaio e
dovra’ far fronte alla peggiore crisi dalla Grande Depressione ma, nonostante l’entusiasmo per il nuovo corso, gli analisti si mantengono cauti su quello che il governo Obama potra’  effettivamente fare per evitare che l’Asia venga contagiata ulteriormente dal rallentamento economico globale.

22:00 WALL STREET: CHIUDE IN NETTO RIALZO
Wall Street ha chiuso in deciso rialzo, in attesa dell’esito del voto per la casa  Bianca. barak Obama viene dato per favorito e gli investitori scommettono sulla capacita’ del futuro presidente di dare una  spinta all’economia e riordinare il sistema finanziario. Il Dow Jones ha guadagnato il 3,28% a quota 9.625,28 punti Il Nasdaq
e’ cresciuto del del 3,12% per finire a 1.780,12.


Focus mercati/ Effetto Usa sulle Borse: Nikkei +4,46%. E Wall Street si prepara a festeggiareultima modifica: 2008-11-05T09:17:51+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento