La Carfagna studia da portavoce. Stage di comunicazione con esperti. Guarda la generosa spaccata di Mara

carfagnaspalla.jpgcarfagna_420.jpgCarfagna61.jpgCarfagna51.jpgCarfagna41.jpgCarfagna31.jpgCarfagna11.jpgCarfagna21.jpgcarfagna4_110908.jpgcarfagna6_110908.jpgcarfagna3_110908.jpgcarfagna3_230708.jpgcarfagna3.jpgcarfagna1_110908.jpgcarfagna2_230708.jpgcarfagna.jpgcarfagna1.jpg

C’è del vero. Non sono ancora stati stabiliti i tempi e le modalità, ma c’è intenzione di farmi occupare della comunicazione del governo“. Il ministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna, conferma la volontà del Presidente del Consiglio di designarla portavoce dell’esecutivo ed aggiunge: “Il fatto straordinario è che il presidente Berlusconi mostri volontà di valorizzare i giovani affidando loro incarichi di primo piano e facendo in modo di realizzare ricambio generazionale che deve avvenire senza scontri”.

Full immersion per la ministra. Il tempo stringe, dopo Natale la Carfagna dovrà aver imparato tutti i segreti dell’arte del comunicare e per questo studierà accanto a esperti di comunicazione: da Paolo Buonaiuti a Gianni Letta. Parteciperà a tutte le riunioni e soprattutto al preconsiglio dei ministri, solitamente riservato ai capi-gabinetto e consulenti. “D’ora in poi sarà dei nostri per studiare i meccanismi legislativi”, ha spiegato Letta. 

Un ruolo, quello di portavoce, che non è andato giù a molti colleghi. Un boccone amaro da digerire quando nella sala stampa di Palazzo Chigi, dopo Natale, i ministri in silenzio ascolteranno Mara che illustrerà i provvedimenti. Ma Berlusconi, si sa, non si fa facilmente influenzare dagli altri ed è abituato a tirar dritto per la sua strada.

 

Mara Carfagna che non lasciava nulla all’immaginazione

Mara Carfagna. Sempre lei. Sempre protagonista. Il ministro delle Pari Opportunità, in procinto di diventare portavoce del governo, è tornata alla ribalta non per meriti politici.

Mercoledì sera Striscia la Notizia ha riproposto la strepitosa performance in cui la bellissima Mara si esibisce in una generosa spaccata che lascia molto poco all’immaginazione e tantissimo agli occhi.

Impegnata nella presentazione del suo primo saggio – “Stelle a destra” – l’esponente del Popolo della Libertà è sicuramente uno dei ministri più popolari del governo Berlusconi. I sondaggi confermano. E probabilmente non (solo) per il disegno di legge contro la prostituzione…


Il ministro Mara Carfagna


Mara Carfagna in versione punk (da Dagospia)

affaritaliani

La Carfagna studia da portavoce. Stage di comunicazione con esperti. Guarda la generosa spaccata di Maraultima modifica: 2008-10-31T09:49:30+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento