Mourinho ‘espelle’ Adriano da Appiano Gentile

Chi tradisce la mia fiducia deve fare tanta strada”. Mourinho è carico, si mette sulle spalle tutte le polemiche di questi giorni e fa presenta il conto ai giocatori bocciati. “Ribadisco quello che ho già detto in tante occasioni, massima protezione per chi, e può capitare, non gioca bene. Ma perchè, chiedo io a voi, non dovrei criticare chi non gioca per la squadra? Per me la cosa più importante è la squadra”. Il portoghese non fa nomi, ma è comunque chiaro: “Ho parlato ai calciatori ai quali dovevo parlare. Ho parlato alla squadra. Senza dubbi fra di noi. Questo dico e per questo motivo parlo solo dei calciatori convocati. Di tutto il resto, non commento”.

José Mourinho per la prima volta si mette l’elemetto da sergente di ferro e mette ‘agli arresti’ il soldato Adriano. L’Imperatore si è presentato in ritardo ad Appiano Gentile per sostenere la seduta di allenamento e il risultato è stato una ‘espulsione con rosso diretto’: è stato rimandato a casa.  

MOURINHO MANDA A CASA ADRIANO E FA FUORI CRUZ DAI 20 PER FIRENZE

Come un alunno svogliato che arriva ben dopo il suono della campanella alla lezione. D’altra parte per il campione sudamericano tirava brutta aria da qualche giorno: dopo il match con il Genoa era sembrato appesantito e fuori condizione (cosa che non aveva fatto piacere a Special One), poi erano uscite le rivelazioni giornalistiche su sua lunga notte in discoteca, tra domenica e lunedì. In quel caso, nonostante fosse tornato tardi, Adriano ieri si era presentato puntuale al centro sportivo nerazzurro. Questa votla è andata diversamente e Mou ha perso la pazienza. Niente convocazione per la sfida contro la Fiorentina.

Soprattutto si ingarbuglia il nodo del contratto. L’accordo tra l’Imperatore e l’Inter è in scadenza nel 2010 e dal clan del brasiliano erano arrivati segnali di ‘tranquillità’, nessuna voglia di accelerare le trattative per il rinnovo forti della ripresa di Adri dal punto di vista delle prestazioni sul campo e di mille sirene anglo-spagnole pronte a farsi risentire, incantando il ragazzo. Una situazione che non poteva e non può piacere all’Inter. Se poi l’attaccante ricasca negli antichi errori…

Special One completa poi la sua piccola mini-rivoluzione lasciando a casa anche Julio Cruz. Il Jardinero, come previsto, è fuori dalla lista dei venti per la trasferta contro la squadra di Prandelli. Presenti invece, Balotelli e Obinna, mentre tornano a disposizione anche Maxwell e Vieira. Fra gli attaccanti figura tra convocati oltre al probabile trio titolare Ibrahimovic-Quaresma-Mancini, anche Hernan Crespo. Fuori anche Cambiasso che non ha superato i suoi problemi fisici, c’è invece a sorpresa Vieira che, ha detto Mourinho, potrebbe persino essere titolare.

Questo l’elenco: Julio Cesar, Toldo, Orlandoni; Maicon, Cordoba, Chivu, Burdisso, Zanetti, Maxwell, Materazzi, Samuel; Mancini, Quaresma, Vieira, Dacourt, Stankovic; Ibrahimovic, Balotelli, Crespo, Obinna

ANCELOTTI: RONALDINHO IN DISCOTECA? AVEVA PERMESSO FINO ALLE CINQUE

Carlo Ancelotti scherza sulle indiscrezioni che danno il Gaucho in discoteca con Adriano. “La domenica può fare quello che vuole, non sono il suo tutore, si vede che non si è trovato molto bene perchè gli avevo dato il permesso fino alle 5 ed è tornato alle 4…”.

affaritaliani


Mourinho ‘espelle’ Adriano da Appiano Gentileultima modifica: 2008-10-28T15:46:53+01:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento