Internet/ Hookupmaps, le strade dell’acchiappo sicuro sono online

1704713158.jpg1725394078.jpg1384426314.jpg354734490.jpg705412517.jpg1877246714.jpg1355542213.jpg392926229.jpg 

Era inevitabile che prima o poi succedesse e realizzarlo è stato un gioco da ragazzi. E’ bastato unire la sezione appuntamenti di Craigslist, il celebre portale di annunci gratuiti online, e collegarlo a Google Maps, il servizio con cui Google ha “mappato” le città di mezzo mondo. Il risultato è Hookupmaps, ovvero le strade dell’acchiappo.  Che Internet sia terreno fertile per chi cerca incontri a luci rosse è assodato. Ma Hookupsmaps ha fatto cadere anche l’ultima barriera, legata a quel minimo di riservatezza sulla location dove questi incontri si consumano: gli appartamenti dell’amore sono evidenziati sulla mappa da  marcatori a forma di cuore. Basta con i giri a vuoto, Hookupmaps consente di andare a colpo sicuro, senza sbagliare strada. Hookupmaps è online da qualche settimana  e per adesso indicizza solo una parte degli annunci di Craigslist di metropoli americane come  New York, San Francisco, Los Angeles e Washington.


Paese che vai… squillo che trovi

In Italia un servizio del genere ancora non si è visto e sembra difficile che HookupsMaps possa arrivare ad indicare la giusta direzione agli italiani che cercano sesso a pagamento,  data la scarsa popolarità di Craigslist nel nostro Paese. Hookupsmaps, però, è l’ennesimo segnale, che arriva dopo altri simili come Zivity e Adult Stumble: aldilà della normative in vigore, i quartieri a luci rosse sono una realtà.  Lo dimostrano le concentrazioni di marcatori  in certi distretti delle città americane, nonostante la compravendita di servizi sessuali negli Stati Uniti sia Illegale, eccezion fatta per il Nevada e per il Rhode Island.

Internet/ Hookupmaps, le strade dell’acchiappo sicuro sono onlineultima modifica: 2008-10-25T19:56:34+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento