Mercati/ Bene Tokyo. Positive le europee

Mercati/ Bene Tokyo. Positive le europee
Lunedí 20.10.2008 08:48
Inizio di settimana decisamente positivo per i listini del Vecchio Continente. MIlano +2,53%. Giornata contrastatata invece sulle piazze asiatiche. Tokyo mette a segno un rialzo del 3,59%, male Seul. Il governo olandese interviene con un’iniezione di liquidità per soccorrere il colosso del Conto Arancio. E il prezzo del petrolio torna a salire: il barile è sopra i 73 dollari.

LA GIORNATA IN DIRETTA

09:07 MILANO PARTE IN RIALZO, MIBTEL +2,53%
Parte in rialzo il mercato azionario: il primo indice Mibtel sale del 2,53% a 16.949, l’S&P/Mib del 2,77% a 22.245, l’AllStars dello 0,81% a 9415.

09:06 BORSE EUROPEE, APERTURA IN FORTE RECUPERO, PARIGI +3,65%
Partenza in forte recupero per le borse europee sulla scia della performance dei mercati asiatici. A Parigi l’indice Cac-40 dopo i primi scambi mette a segno un balzo del 3,65% mentre a Francoforte il dax sale del 3,20%. A Madrid listino in rialzo del 2% e Zurigo +1,55%.

09:05 BORSA LONDRA, FTSE-100 APRE IN RIALZO (+1,83%)
Avvio positivo alla borsa di Londra. L’indice Ftse-100 dopo i primi scambi registra un rialzo dell’1,83%.

08:44 IL COLOSSO OLANDESE ING OTTIENE 10 MLD DAL GOVERNO
Il governo olandese corre in soccorso di Ing, il principale gruppo finanziario del paese. Il governo interverra’ con una iniezione di capitale per 10 miliardi di euro attraverso l’acquisto di azioni senza diritto di voto. Il governo avra’ pero’ due rappresentanti nel cda e Ing tagliera’ il dividendo.

08:43 GERMANIA LIMITERA’ A 10 MLD ACCESSO BANCHE A FONDO PUBBLICO
La Germania limitera’ a 10 miliardi di euro per ogni banca l’accesso ai fondi pubblici stanziati dal governo per fronteggiare la crisi finanziaria. E’ quanto prevede la bozza in via di definizione che oggi sara’ esaminata dal consiglio dei ministri. La bozza del provvedimento inoltre stabilisce anche una serie di condizioni per le banche che faranno ricorso ai fondi pubblici, in particolare un tetto agli stipendi dei top manager. Inoltre da oggi le banche tedesche potranno fare richiesta per ottenere le garanzie pubbliche su prestiti fino a un massimo di 36 mesi per il quale il governo ha stanziato 400 miliardi di euro. Secondo indiscrezioni di stampa la banca regionale Bayern LB potra’ presentare richiesta per una cifra tra i 3 e i 5 miliardi di euro.

08:22 PETROLIO SALE A 74 DOLLARI AL BARILE SUI MERCATI ASIATICI
Prezzo del petrolio in rialzo sui mercati asiatici sulla scia delle attese di un possibile taglio della produzione da parte dell’Opec. La decisione del Cartello potrebbe essere annunciata nel corso del prossimo vertice straordinario in programma il 24 ottobre. Il greggio con consegna a novembre e’ scambiato a 74 dollari al barile dopo aver chiuso sotto la soglia dei 72 dollari venerdi’ scorso a New York.

08:00 BORSE ASIATICHE,OK TOKYO E HONG KONG MA MALE SEUL
Inizio di settimana contraddittorio per le Borse asiatiche, una parte delle quali hanno fatto registrare il segno piu’, nonostante le persistenti preoccupazioni degli investitori per le potenziali ripercussioni della crisi finanziaria globale tuttora in atto, e delle conseguenze sulle economie nazionali; in altre le persistenti apprensioni sono invece prevalse ancora una volta. A Tokyo l’indice Nikkei dei 225 titoli principali e’ stato in rialzo dello 0,5% fin dall’apertura, per poi arrivare a sfiorare il 3% a meta’ seduta. Bene anche Hong Kong, che a contrattazioni in pieno svolgimento era in recupero di ben il 4,3%. Identico il guadagno in chiusura a Melbourne, mentre in Nuova Zelanda l’esito conclusivo e’ stato +2,9%. Modesto rialzo dello 0,37% a Bangkok, che peraltro venerdi’ aveva ottenuto un buon risultato. In controtendenza invece Shanghai, in calo dello 0,73, cosi’ come Seul che nel corso della giornata cedeva l’1,5%, scendendo dunque ai nuovi minimi da tre anni. A Taiwan il Taiex perdeva a sua volta lo 0,8% che pero’, sommato al tracollo di tre giorni fa, la faceva precipitare al livello piu’ basso da un quinquennio. Singapore per converso aumentava dell’1,63%. Male le altre piazze principali: -1,41% in Indonesia, -1,12% in Malaysia, -1,16% nelle Filippine, addirittura -2,38% in Vietnam.


Mercati/ Bene Tokyo. Positive le europeeultima modifica: 2008-10-20T09:17:14+02:00da michelepositano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento